Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Fare sesso con la propria moglie “costituisce un diritto umano fondamentale”: giudice nella bufera

Immagine di copertina
Fare sesso con la moglie è un diritto fondamentale

Fare sesso con la propria moglie “costituisce un diritto umano fondamentale”. A pronunciare queste parole è stato un giudice inglese durante l’udienza preliminare di un delicato caso riguardante un ordine di restrizione per vietare a un uomo di avere rapporti sessuali con la moglie che, per problemi mentali, non può più ritenersi consenziente.

L’affermazione del magistrato ha aperto un dibattito accesissimo in Gran Bretagna: a finire nella bufera è stato Anthony Paul Hayden così come riportato da alcuni media tra cui “Newsweek“.

Tra chi lo ha attaccato duramente spicca la deputata laburista Thangam Debbonaire che su Twitter ha parlato di “legittimazione alla misoginia e all’odio per le donne”  ricordando anche che, quando non c’è consenso, si tratta sempre di stupro.

Il caso esaminato dai magistrati e che ha scatenato il putiferio riguarda una donna che, su segnalazione dei servizi sociali, avendo problemi di apprendimento non era più considerata capace di intendere e di volere. Per questo era stata chiamata in causa la Court of Protection di Londra, un organo specifico per casi come questo.

Hayden ha fatto sapere di voler acquisire maggiore dettagli e ascoltare tutte le parti prima di arrivare a una decisione finale che, c’è da aspettarsi, sarà al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica.

“Non riesco a pensare a un diritto più ovviamente fondamentale di quello di un uomo che voglia fare sesso con la propria moglie”, aveva sostenuto il magistrato Anthony Hayden come si legge dal “Guardian” che ha dato ampia copertura alla vicenda.

Vuole fare l’amore 12 volte al giorno: la moglie chiede il divorzio
Dava sonniferi e medicinali alla moglie per costringerla ad avere un rapporto sessuale: uomo in carcere
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue