Coronavirus:
positivi 13.179
deceduti 34.954
guariti 194.928

Giornali egiziani contro Patrick Zaky: “Sostiene i gay, giusto arrestarlo. Altro che vittima”

Partita la campagna denigratoria dei media di regime egiziani sullo studente dell'Università di Bologna. Potrebbe essere stato arrestato per il suo sostegno alla causa Lgbt

Di Anna Ditta
Pubblicato il 21 Feb. 2020 alle 09:07 Aggiornato il 21 Feb. 2020 alle 09:21
2.1k
Immagine di copertina

Giornali egiziani contro Patrick Zaky: “Sostiene i gay, giusto arrestarlo. Altro che vittima”

Lo studente egiziano Patrick Zaky, arrestato in Egitto lo scorso 7 febbraio, resta in carcere e rischia la condanna “perché ha fatto ricerca sui diritti dei gay”. A dare questa versione è il giornale ufficiale dello stato egiziano Akhbar Elyom, che in un articolo pubblicato mercoledì scorso cita un sito identificato come Gay News, secondo il quale Patrick, specializzando in gender studies presso l’università di Bologna, è un attivista per i diritti Lgbt.

Secondo la testata egiziana, questo costituirebbe un “forte scandalo” in merito alle attività del ragazzo, accusato di diffondere notizie e informazioni false e lesive dell’ordine pubblico, per protestare contro il regime e chiederne il rovesciamento.

“Questo fatto scioccante arriva a mettere a tacere le voci che difendono Patrick e i suoi tentativi di mostrarlo come una vittima”, si legge nell’articolo, che sembra confermare l’ipotesi per cui Zaky potrebbe essere stato arrestato per il suo sostegno alla causa Lgbt.

Il regime egiziano, attraverso i media statali, sta accusando già da qualche giorno lo studente di portare “perversione e caos” proprio per la sua lotta per i diritti degli omosessuali.

Leggi anche:

Caso Zaky, Cirinnà a TPI: “Vogliamo andare fino in fondo, Casellati autorizzi missione senatori in Egitto”

Egitto, respinta la richiesta di scarcerazione per Patrick Zaky

Patrick Zaky, gli affari con l’Egitto possono diventare un’arma per l’Italia

“Rilasciate subito Zaky, l’Europa si mobiliti”: l’appello del presidente David Sassoli | VIDEO

L’appello dei genitori di Giulio Regeni per lo studente arrestato in Egitto: “Governi tutelino incolumità Zaky”

Studente arrestato in Egitto, testimonianza esclusiva dal Cairo: “Vi racconto il vero motivo per cui hanno incarcerato il mio amico Patrick”

“Torturato per ore, Al Sisi lo faccia tornare in Italia”: la collega dello studente arrestato in Egitto a TPI

ESCLUSIVA TPI: ecco le accuse contro Patrick George Zaki, lo studente arrestato oggi in Egitto

2.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.