Ordina un piatto di ostriche a 13 euro, dentro trova una perla del valore di 2mila euro

Quando Rick Antosh si è seduto per cenare con un amico del liceo al Grand Central Oyster Bar & Restaurant, il 66enne non aveva idea che avrebbe presto fatto una scoperta insolita

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 19 Dic. 2018 alle 09:32 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:40
0
Immagine di copertina
Perla all'interno di un'ostrica

È successo a New York, al ristorante Grand Central Oyster Bar & Restaurant nel pieno centro di Manhattan, dove Rick Antosh, un cliente di 66 anni molto fortunato ha trovato all’interno di un’ostrica del valore di 13 euro una perla che ne vale almeno 1700.

L’uomo era a cena al ristorante per una rimpatriata con un vecchio compagno di classe delle scuole superiori quando si è accorto della sorpresa.

Il piatto di ostriche che ha ordinato nel locale infatti, conteneva un regalo molto prezioso.

“Ho sentito che c’era qualcosa di strano, pensavo fosse un’otturazione o un dente”, ha raccontato Rick Antosh alla Cbs.

Così si è accorto della perla, che all’inizio credeva fosse solo una pallina. Ma dopo avere chiesto informazioni al cameriere del ristorante ha capito che quella pallina dura che ha tentato di masticare era una perla del valore di duemila euro.

“Sandy Ingber, executive chef del ristorante, ha detto che è lì da 28 anni e questa è la seconda volta che capita”, ha aggiunto il fortunato cliente.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.