Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il premio Nobel Malala Yousafzai si è laureata a Oxford: “Difficile esprimere la mia gioia”

Immagine di copertina

Malala Yousafzai si laurea a Oxford

“È difficile esprimere la mia gioia e gratitudine adesso che ho appena ottenuto il mio diploma di laurea in Filosofia, Politica ed Economia a Oxford. Non so cosa mi aspetta. Per adesso, Netlifx, lettura e dormite”, così Malala Yousafzai, la 22enne pakistana premio Nobel per la Pace nel 2014, commenta il successo accademico appena ottenuto dopo anni di studio e attivismo per il diritto all’istruzione in Pakistan. Malala aveva poco più di 11 anni quando ha aperto un blog per documentare il regime dei talebani pakistani, di cui è stata vittima in un attentato in cui ha rischiato la vita, proprio mentre tornava da scuola, nel 2012. A 16 anni ha pronunciato per la prima volta un discorso nel palazzo di vetro di New York delle Nazioni Unite.

Nel 2014 è diventata la più giovane attivista ad aver vinto il Nobel per la Pace per le sue campagne per l’emancipazione femminile e il diritto per le ragazze ad avere un’istruzione. Malala è entrata nel prestigioso campus britannico nel 2017. Aver ottenuto il diploma di laurea, per chi come lei ha sempre creduto che lo studio e l’istruzione fossero i valori più importanti da difendere, nel suo caso pericolosamente minacciati da un attentato, è la realizzazione di un sogno, e un segnale importante per le milioni di ragazze nel mondo che in lei ritrovano un simbolo. Una volta, la giovane pakistana dichiarò in un’intervista: “Non mi importa di dovermi sedere sul pavimento a scuola. Tutto ciò che voglio è l’istruzione. E non ho paura di nessuno”.

Leggi anche: 1. Malala Yousafzai è stata ammessa a Oxford 2. Malala, ecco perché ti abbiamo sparato 2. Le lacrime di gioia di Malala, attivista premio Nobel per la Pace, tornata in Pakistan: il video 3. Greta Thunberg incontra Malala Yousafzai: “Lei è il mio modello”

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una nuova catastrofe”: Come è iniziato il peggior conflitto degli ultimi anni tra Israele e Gaza
Cronaca / “La pandemia poteva essere evitata”: l’inchiesta indipendente che riscrive la storia del Covid
Esteri / Colorado, strage alla festa di compleanno: “Ha ucciso perché non era stato invitato al party”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Una nuova catastrofe”: Come è iniziato il peggior conflitto degli ultimi anni tra Israele e Gaza
Cronaca / “La pandemia poteva essere evitata”: l’inchiesta indipendente che riscrive la storia del Covid
Esteri / Colorado, strage alla festa di compleanno: “Ha ucciso perché non era stato invitato al party”
Esteri / Moni Ovada: “Sono ebreo ma Israele fa una politica infame e strumentalizza la Shoa”
Esteri / India, attore 35enne muore di Covid e lascia un video di denuncia: “Sarei sopravvissuto con cure giuste”
Esteri / Ora è guerra Hamas-Israele: “Lanciati oltre 200 razzi”. Netanyahu: “Continueremo a colpire”
Esteri / Unicef: "Sono i bambini di Gaza a pagare il prezzo più alto: 9 morti e 43 feriti"
Esteri / La campagna del governo cinese per impedire alle donne musulmane dello Xinjiang di avere figli
Esteri / Per la prima volta una donna alla guida del Washington Post: la nuova direttrice è Sally Bazbee
Esteri / Cipro, peschereccio italiano speronato da barche turche