Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:17
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Luke Perry è morto: l’attore di Beverly Hills se ne va all’età di 52 anni

Immagine di copertina

Luke Perry è morto all’età di 52 anni in seguito a un ictus. La notizia è stata diffusa nella serata di lunedì 4 marzo da diversi media statunitensi, tra cui TMZ, Variety e People. L’attore simbolo nella serie tv Beverly Hills 90210 era in gravissime condizioni di salute ed era ricoverato dal 28 febbraio all’ospedale St. Joseph’s Hospital di Burbank, in California.

Luke Perry morto: cosa sappiamo

Il 52enne si trovava in coma farmacologico all’ospedale St. Joseph’s di Burbank.

Luke Perry è stato subito soccorso dal 911 quando si era sentito male a casa sua, a Sherman Oaks (Los Angeles). Successivamente è stato trasportato in ospedale.

La fama dell’attore era arrivata dal ruolo di Dylan in Beverly Hills 90210, serie cult degli anni ’90 molto apprezzata dal pubblico (a livello mondiale) che è andata in onda dal 1990 al 2000, seppur con qualche pausa nel mezzo.

LEGGI ANCHE: Le scene cult di Beverly Hills per ricordare Luke Perry

LEGGI ANCHE: Chi è Wendy Bauer, la misteriosa fidanzata di Luke Perry

Luke Perry era nato a Mansfield l’11 ottobre 1966, il suo vero nome era Coy Luther Perry III, figlio di Coy Luther Perry Jr. e Ann Bennett.

Perry ha iniziato la carriera in televisione, tra le prime apparizioni c’è la soap opera Destini e Quando si ama, ma il successo è arrivato grazie al ruolo di Dylan in Beverly Hills 90210, serie cult degli anni ’90 andata in onda dal 1990 al 2000.

Recentemente Luke era apparso nelle serie Aiutami Hope, Community, Major Crimes, Hot in Cleveland, Detective McLean e Riverdale.

Al cinema l’abbiamo visto nei film Buffy – L’ammazza Vampiri nel 1992, Vacanze di Natale ’95 e Crocevia per l’inferno. Altri film importati sono Il quinto elemento, Impatto letale, Alice una vita sottosopra, Un’estate al ranch, Red Wing e Black Beauty.

Luke Perry aveva anche prestato la sua voce a diversi personaggi nelle serie come I Simpson, Mortal Kombat: Defenders of the Realm, L’incredibile Hulk, I Griffin e Generation Rex.

LEGGI ANCHE: Il primo messaggio della famiglia dopo la scomparsa di Luke Perry

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”