Me

Il primo messaggio della famiglia dopo la scomparsa di Luke Perry

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 4 Mar. 2019 alle 20:52 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:31
Immagine di copertina
Luke Perry e la fidanzata Wendy Madison Bauer nel 2017

Luke Perry è morto lunedì 4 marzo 2019, dopo essere stato ricoverato d’urgenza a causa di un ictus che l’ha colto giovedì 28 febbraio 2019. L’attore si è spento all’età di 52 anni all’ospedale St. Joseph in California. La notizia è stata data dal sito TMZ.

LEGGI ANCHE: Morto l’attore Luke Perry

Il messaggio della famiglia dopo la scomparsa dell’attore

“L’attore Luke Perry, 52 anni, è morto oggi dopo aver subito un ictus”, si legge in una dichiarazione del rappresentante di Perry. “Era circondato dai suoi figli Jack e Sophie, dalla fidanzata Wendy Madison Bauer, dall’ex moglie Minnie Sharp, dalla madre Ann Bennett, dal patrigno Steve Bennett, dal fratello Tom Perry, dalla sorella Amy Coder e da altri parenti stretti e amici. La famiglia apprezza i messaggi di sostegno e le preghiere che sono state inviate a Luke da tutto il mondo, e rispettosamente chiede il rispetto della privacy in questo momento di grande dolore. Non verranno rilasciati ulteriori dettagli nelle prossime ore”.

LEGGI ANCHE: Le scene cult di Beverly Hills per ricordare Luke Perry