Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:00
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Morta a 16 anni Luce Douady, campionessa di arrampicata sportiva

Immagine di copertina

La ragazza stava scalando una parete in allenamento quando è scivolata, precipitando per oltre 150 metri

Morta Luce Douady, campionessa di arrampicata sportiva

Luce Douady, campionessa di arrampicata sportiva, è morta a soli 16 anni nel corso di un tragico incidente avvenuto domenica 14 giugno sulle rocce della falesia di Luisset, in Francia. Secondo una prima ricostruzione, la ragazza, astro nascente di questa disciplina sportiva, stava scalando una parete insieme ad altre 7-8 persone quando è scivolata precipitando per oltre 150 metri su un percorso verticale, dotato anche dei cavi protezione in alcuni tratti, ma che è molto esposto. Le autorità francesi hanno aperto un’inchiesta per ricostruire la dinamica esatta della disgrazia, che ha sconvolto la Francia e il mondo dell’arrampicata sportiva.

In Europa torna libera circolazione. Macron: Francia è zona verde

Nata a Chambery, Luce Douady avrebbe compiuto 17 anni a novembre. Appassionata di climbing fin da piccola, negli ultimi anni si era specializzata nell’arrampicata sportiva, dimostrando un grande talento per questa disciplina. Di recente, la ragazza aveva conquistato la medaglia d’oro nella categoria Boulder ai campionati Mondiali di arrampicata giovanili, che si sono disputati al Climbing Stadium di Arco, nella provincia autonoma di Trento, in Italia.

Leggi anche: 1. Morto l’attore di Bollywood Sushant Singh Rajput: aveva 34 anni / 2. Rino Gattuso, bacio al cielo prima di Napoli-Inter: il pensiero dell’allenatore per la sorella scomparsa

Ti potrebbe interessare
Esteri / Conflitto tra Israele e Hamas: "I bambini di Gaza pagano il prezzo più alto: 9 morti e 43 feriti"
Esteri / La campagna del governo cinese per impedire alle donne musulmane dello Xinjiang di avere figli
Esteri / Per la prima volta una donna alla guida del Washington Post: la nuova direttrice è Sally Bazbee
Ti potrebbe interessare
Esteri / Conflitto tra Israele e Hamas: "I bambini di Gaza pagano il prezzo più alto: 9 morti e 43 feriti"
Esteri / La campagna del governo cinese per impedire alle donne musulmane dello Xinjiang di avere figli
Esteri / Per la prima volta una donna alla guida del Washington Post: la nuova direttrice è Sally Bazbee
Esteri / Cipro, peschereccio italiano speronato da barche turche
Esteri / L’Lsd sarà legale negli Usa: “Può curare malattie mentali gravi”
Esteri / India, dal fiume Gange riaffiorano cadaveri: “Sono vittime del Covid”
Esteri / Spari e studenti in fuga dalle finestre: il video della strage nella scuola di Kazan
Esteri / Sparatoria in una scuola in Russia: almeno otto vittime
Esteri / In Colombia la polizia sta massacrando le popolazioni indigene che protestano contro il governo
Esteri / Gaza brucia ancora, pioggia di bombe nella notte: “Muoiono anche i bambini”