Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Ai tifosi iraniani è stato chiesto di sostituire i cori da stadio con canti religiosi in una partit

Immagine di copertina

La partita di qualificazione ai mondiali contro la Corea del Sud cade durante le celebrazioni di una importante ricorrenza religiosa sciita

Le autorità religiose iraniane hanno chiesto ai tifosi che assisteranno alla partita di qualificazione per i mondiali in calendario martedì 11 ottobre a Teheran contro la Corea del Sud, di sostituire i cori da tifo con canti religiosi, perché la sfida cade in un giorno sacro per gli sciiti.

Nello stadio Azadi sventoleranno solo bandiere nere e alcuni spalti saranno riservati esclusivamente ai fedeli in preghiera. I tifosi sudcoreani indosseranno fasce nere in segno in lutto per rispetto.

La partita, infatti, cade nel primo giorno dell’Ashura, le celebrazioni per ricordare il martirio del nipote di Maometto, Hussein, una delle ricorrenze più sacre per gli sciiti, in cui folle di penitenti vestiti in nero pregano marciando e alcuni si flagellano a sangue.

Alcuni imam nei giorni precedenti avevano sostenuto che sarebbe stato meglio non scendere in campo e perdere a tavolino, ma è stato deciso che la preghiera avrà ugualmente luogo nello stadio da 100mila posti di Teheran.

Anche le televisioni e le radio potranno trasmettere esclusivamente musica religiosa, mentre cinema, teatri, uffici governativi e negozi rimarranno chiusi per due giorni.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Siberia, cinque ragazzi trovano e salvano una bambina appena nata abbandonata a -20 gradi
Esteri / Francia, la proposta shock del candidato Zemmour: “Scuole separate per studenti disabili”
Esteri / Djokovic espulso dall’Australia, il presidente serbo: “Trattato come un assassino seriale”
Esteri / “Il futuro dipende dai non vaccinati, salveranno l’umanità”: l’ultima teoria folle del Nobel Montagnier
Esteri / Djokovic, appello respinto: sarà espulso dall’Australia. “Deluso dalla sentenza”
Esteri / Proteste in Kazakistan, aggiornato il bilancio dei morti: sono 225
Esteri / Come in un film, dottoressa fa nascere una bambina in volo: “Si chiama Miracolo”
Esteri / Eruzione del vulcano sottomarino Hunga Tonga-Hunga Haʻapai, ora è allarme tsunami | VIDEO
Esteri / Novak Djokovic nuovamente in stato di detenzione al Park Hotel. Stanotte decisione definitiva sull’esplusione
Esteri / Stati Uniti, dura accusa alla Russia: “Ha inviato commando in Ucraina per dare il pretesto all’invasione”