Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Francia, bambina di 9 anni rapita e violentata mentre va a comprare il pane: caccia all’aggressore

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 22 Set. 2020 alle 15:11
147
Immagine di copertina

Francia, bambina di 9 anni rapita e violentata mentre va a comprare il pane

Una bambina di 9 anni è stata rapita e violentata dopo essere uscita di casa per andare a comprare il pane: è quanto accaduto in Francia, nel comune di Villiers. Secondo quanto raccontato dall’emittente France 3, la piccola era uscita di casa per comprare il pane, ma lungo il tragitto verso il negozio è stata avvicinata da un uomo, che l’ha obbligata a salire in auto. La piccola, poi, è stata violentata in un luogo non molto distante da dove era avvenuto il rapimento.

Dopo aver ritrovato la bambina, centinaia di gendarmi hanno iniziato una caccia all’uomo per assicurare il responsabile della violenza alla giustizia. Secondo il sindaco del comune, il criminale non sarebbe un cittadino locale. “Siamo tutti sotto shock, non ci sono parole – ha dichiarato il primo cittadino – Più che collera, una sensazione inqualificabile. La famiglia è devastata e la bambina rimarrà traumatizzata a vita”.

Leggi anche: 1. Russia, la figlia di due anni non sa usare il vasino: il patrigno la uccide di botte / 2.Il curioso caso di Denis Vashurin: 32enne che sembra un bambino / 2. Russia, sorelle di 3 e 10 anni lo accusano di molestie: 48enne stuprato e ucciso su ordine dei genitori. Ma le bambine avevano inventato tutto

147
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.