Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus Usa, Trump: “Cure gratis per chi non ha assicurazione sanitaria”

Il presidente americano ha dichiarato di voler utilizzare un fondo dello Stato per rimborsare gli ospedali che curano pazienti senza assicurazione sanitaria. Ma i critici sono scettici

Coronavirus Usa, Trump: “Cure gratis per chi non ha assicurazione sanitaria”

Negli Usa in ginocchio per l’emergenza Coronavirus (gli Stati Uniti sono il Paese con più contagiati al mondo, oltre 330mila) continua a tenere banco la questione delle cure per tutti i cittadini che non hanno un’assicurazione sanitaria: per questo motivo, qualche giorno fa, in un incontro con la stampa il presidente Donald Trump ha presentato una proposta per dare una mano agli americani in questo momento così complicato. “Oggi – ha dichiarato il capo della Casa Bianca – posso annunciare con orgoglio che gli ospedali e gli operatori sanitari che curano i pazienti con Coronavirus non assicurati saranno rimborsati dal governo federale utilizzando il pacchetto di aiuti economici approvato il mese scorso”.

Il riferimento è a un fondo di 100 miliardi di dollari istituito dal Congresso per affrontare l’emergenza Covid-19. Nelle intenzioni di Trump, dunque, il denaro stanziato dal governo americano non verrebbe distribuito ai cittadini sotto forma di assicurazione sanitaria, ma verrebbe girato direttamente alle strutture ospedaliere che curano i pazienti positivi al Coronavirus per rimborsarne le spese.

Tuttavia, la proposta del presidente Usa divide la critica. Come dichiarato da Eliot Fishman, direttore senior della sezione “politiche sanitarie” dell’associazione dei consumatori Families Usa (citato dal New York Times), “milioni di americani rischiano di pagare il prezzo” di questa decisione, mentre “solo una copertura assicurativa darebbe anche ai neo-disoccupati l’accesso alle cure primarie, a quelle urgenti e ai farmaci da prescrizione contro i sintomi da Covid-19”. Gli ospedali, inoltre, preferirebbero ottenere i fondi prima di prestare le cure ai pazienti, mentre il governo punta a erogarli solo dopo.

Un altro punto ancora da chiarire è quello della distribuzione di tali fondi. Non tutti gli Stati, infatti, hanno la stessa percentuale di cittadini senza assicurazione sanitaria. New York, California e Washington (tra gli Stati più colpiti) sono entrati in crisi anche se solo una piccola parte di cittadini non è assicurata. Anche per questo motivo, secondo le associazioni dei consumatori, il piano di Trump per arginare il Coronavirus negli Usa esclusivamente pagando le cure a chi non è assicurato non sarebbe efficace al cento per cento.

Leggi anche:

1. Lo storico discorso della Regina Elisabetta: “Resistiamo: il nostro successo sarà merito di tutti noi” / 2. Gente che muore aspettando i tamponi, assessori che minimizzano: il disastro Basilicata nella lotta al virus (di S. Lucarelli) / 3. In Italia fine quarantena a giugno e luglio? L’esperto Vespignani: “Non illudiamo la gente”

4. ESCLUSIVO TPI: Una nota riservata dell’Iss rivela che il 2 marzo era stata chiesta la chiusura di Alzano Lombardo e Nembro. Cronaca di un’epidemia annunciata / 5. Salvini: “Chiese aperte a Pasqua, per sconfiggere il virus ci serve la protezione di Maria” / 6. “Cari italiani non illudetevi, la solidarietà della Cina è solo propaganda per esercitare un’influenza politica”. Parla Joshua Wong, leader delle proteste di Hong Kong

7. Coronavirus, il Governo lavora alla Fase 2: ecco come e quando usciremo di casa / 8. La gente è tornata in strada ed è un grave problema: 15mila multe in 48 ore / 9. “In Basilicata va tutto bene”: surreale intervista al portavoce del governatore Bardi (di Selvaggia Lucarelli)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa