Coronavirus, ultime notizie dal mondo: Obama contro Trump: “Non sa quello che fa”. La Russia è il secondo Paese per numero di contagi

Aggiornamenti in tempo reale dal mondo sull'epidemia da Covid-19

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 17 Mag. 2020 alle 07:35 Aggiornato il 17 Mag. 2020 alle 17:09
5
Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Nel mondo si sono superati i 4,5 milioni di casi e i 307 mila morti per coronavirus. Questo il conteggio aggiornato della Johns Hopkins University. Finora i positivi al Covid-19 sono stati 4.543.297 mentre i decessi hanno raggiunto quota 307.705. Il Regno Unito si conferma secondo nella triste classifica dei decessi dopo gli Stati Uniti. Preoccupa poi il Brasile con numeri sempre più grandi. Qui le ultime news sul Coronavirus in Italia. Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, domenica 17 maggio 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 17,00 – Primo morto in Madagascar – In Madagascar è stato registrato il primo decesso per Coronavirus a quasi due mesi dal primo contagio registrato nell’isola africana. Si tratta di un 57enne che faceva il guardiano nel parcheggio dell’ospedale.

Ore 14,40 – Russia scavalca la Spagna: è il secondo Paese per contagi – La Russia ha scavalcato la Spagna per numero di contagi da Coronavirus ed è ora il secondo Paese al mondo dietro gli Stati Uniti. Le autorità russe hanno infatti annunciato altri 9.709 contagi nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 281.752 contro i 277.719 della Spagna. Gli Usa, invece, hanno superato il milione e mezzo. I morti, invece, sono 119, che portano il totale a 2.631.

Ore 13,00 – Huawei: Cina minaccia “misure necessarie” a difesa sue aziende – La Cina promette di prendere tutte le “misure necessarie per salvaguardare i diritti e gli interessi legittimi delle imprese cinesi”, dopo le ultime restrizioni al colosso delle telecomunicazioni Huawei annunciate dal Dipartimento del Commercio statunitense, che ha deciso di bloccare per un anno la vendita di semi-conduttori Usa al gruppo di Shenzhen. La Cina, si legge in un comunicato emesso dal Ministero del Commercio di Pechino, “ha notato le nuove normative sul controllo delle esportazioni emesse dagli Stati Uniti contro Huawei ed è fermamente contraria”. Il governo cinese, prosegue la nota, esorta gli Stati Uniti a “interrompere immediatamente le pratiche sbagliate e creare le condizioni per le imprese cinesi per continuare a condurre normali scambi e cooperazione”.

Ore 12,00 – Obama contro Trump: “Non sa quello che fa” – L’ex presidente rompe la tradizione di non parlare dei successori: nel suo discorso online per la fine dell’anno scolastico, ha attaccato l’attuale amministrazione per la gestione dell’emergenza. Gli Stati Uniti hanno registrato 1.237 nuovi decessi per coronavirus nelle ultime 24 ore, portando il bilancio totale delle vittime a 88.730, secondo l’ultimo conteggio pubblicato sabato dalla Johns Hopkins University. Il paese più colpito dalla pandemia, gli Stati Uniti hanno ora un totale di 1.466.682 persone infette.

Ore 11,00 – Cina: focolaio Covid a Jilin, silurati dirigenti sanitari – La Cina ha licenziato cinque funzionari sanitari nella provincia nord-orientale di Jilin e il capo della piccola città al centro di un nuovo focolaio di coronavirus, mentre i casi nella regione continuano a salire. Lo riporta il ‘Financial Times’ in una corrispondenza da Pechino. Tra le persone silurate figurano Liu Shijun, vicedirettore della commissione sanitaria della città di Jilin, nonché il capo del dipartimento sanitario nella vicina città di Shulan. Anche il massimo funzionario comunista di Shulan, il segretario locale del partito, è stato rimosso. La Commissione sanitaria nazionale ha dichiarato domenica che tutti e tre i nuovi casi di contagio registrati sabato provengono da Jilin, e si ritiene che Shulan sia il centro di un nuovo focolaio: nella zona sono stati rilevati alemno 34 nuovi casi.

Ore 9,00 – Cina: ‘cluster’ a Jilin. Capo esperti, “è sfida seconda ondata” – Nuovo focolaio di contagi da Covid-19 in Cina: più di 8000 persone sono state messe in quarantena nella città di Shulan, nella provincia nord-orientale di Jilin, la regione che confina con la Corea del Nord. Intanto Zhong Nanshan, lo pneumologo a capo del gruppo di esperti consiglieri del governo cinese sull’epidemia di Coronavirus, ha riconosciuto, in un’intervista alla Cnn, che il Paese si trova di fronte “la grande sfida” di dover arginare la seconda ondata di contagi da novo coronavirus. Shulan è uno dei vari posti in Cina, tra cui Wuhan, la città da cui è partita la pandemia, ad aver segnalato nuovi casi da quando il Paese ha iniziato gradualmente a riaprire.

Ore 7,30 – I francesi già in spiaggia. Ma c’è tensione con l’Italia: “Nessun coordinamento” – “Sarebbe meglio evitare misure unilaterali e coordinarsi tra Paesi europei”. Il ministro francese dell’Interno, Christophe Castaner, mostra di essere rimasto spiazzato dalla riapertura della frontiera italiana ai turisti stranieri a partire dal 3 giugno. Dal lato francese, le restrizioni restano invece valide fino al 15 giugno. Un’asimmetria che Castaner ha sottolineato, annunciando di voler parlare con la ministra Lamorgese nelle prossime ore. Un chiarimento necessario per due Paesi che sono interconnessi al livello di flussi economici e turistici.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI

Spagna, Sanchez chiederà altro mese stato di allarme – Il premier spagnolo Pedro Sanchez ha annunciato che chiederà al Parlamento il via libera ad una nuova proroga dello stato di allarme per l’emergenza Coronavirus. La misura è stata decretata lo scorso 14 marzo ed è stata prorogata di volta in volta per 15 giorni, fino al 25 maggio. “Questa proroga sarà di un mese” ha annunciato Sanchez e secondo le previsioni del governo sarà “l’ultima”.

Coronavirus, ultime notizie: Russia, + 9.200 casi Covid-19. Aumento più basso da 1 maggio – La Russia ha registrato nelle ultime 24 ore 9.200 nuovi casi di coronavirus, l’aumento giornaliero più basso dal primo maggio. In totale nella Federazone dall’inizio della pandemia sono risultati positivi al Covid-19 in 272.043 con un totale di 2.573 decessi. La recente impennata di casi ha portato la Russia a balzare al secondo posto nella classifica dei Paesi nel mondo per numero di contagi, dietro gli Stati Uniti.

Regno Unito: altri 468 morti e oltre 3.400 casi – Il Regno Unito registra altri 468 decessi di persone contagiate dal Coronavirus per un totale di 34.466 vittime. Leggermente in calo il numero dei nuovi contagi, 3.451 per un totale di 240.161.

Trump pronto a ridare fondi a Oms ma ridotti – Il presidente americano Donald Trump sarebbe pronto a riprendere l’erogazione di fondi all’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), sospesi dopo l’accusa di atteggiamento troppo filo-cinese, ma in misura molto minore rispetto a prima. Lo ha riferito la FoxNews, precisando che secondo una bozza di lettera indirizzata al direttore generale dell’organizzazione Tedros Adhanom Ghebreyesus, ottenuta dal programma ‘Tucker Carlson Tonight’, l’amministrazione americana “accetterà di pagare fino a quanto versato dalla Cina in contributi”. Finora gli Usa erano i più grandi donatori dell’Oms, con 400 milioni all’anno, ma se decidessero di allinearsi con i fondi dati dalla Cina, il finanziamento verrebbe ridotto a un decimo, ha sottolineato l’emittente. “Nonostante i difetti, credo che l’Oms abbia ancora un enorme potenziale”, ha detto il Tycoon.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche:

1. Il prof Zangrillo a TPI: “Il Cts sbaglia e i virologi non capiscono, per le riaperture serve buonsenso, così è assurdo” / 2. Clementi a TPI: “Il virus non è più aggressivo, è un dato di fatto. Ma certi altri virologi ragionano con gli algoritmi” / 3. Vespignani a TPI: “I virologi italiani non hanno capito nulla, per sconfiggere il virus servono le 3T”

4. Massimo Galli a TPI: “La notte del paziente 1 ho sbagliato anche io” / 5. Il virologo Tarro a TPI: “Il lockdown non ha senso, il caldo e il plasma dei guariti possono fermare il Covid” / 6. Cosa significa concretamente che ora braccianti, colf e badanti verranno regolarizzati

7. “E poi ci sono gli artisti, che ci fanno tanto divertire”. Conte, le parole sono importanti / 8. “Positiva al Covid dopo 95 giorni e 4 tamponi. Ma lo Stato non ha una strategia per me: sono solo un’appestata” / 9. La seconda ondata colpisce i giovani: a Seul il 75% dei nuovi contagiati ha meno di 30 anni

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

5
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.