Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. New York: lockdown fino al 13 giugno. Ungheria, Orban: “Rinuncio ai miei poteri straordinari”

Aggiornamenti in tempo reale dal mondo sull'epidemia da Covid-19

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 15 Mag. 2020 alle 06:14 Aggiornato il 15 Mag. 2020 alle 20:25
7
Immagine di copertina
Credits: EPA/NEIL HALL

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Il Coronavirus nel mondo conta circa 4,4 milioni di casi confermati di contagio, mentre le vittime hanno superato quota 300mila. Ieri il Regno Unito ha superato l’Italia nella triste classifica dei decessi causati dal Covid: adesso il nostro Paese è il terzo con più morti dopo gli Usa e lo stesso Regno Unito. Qui le ultime notizie sul Covid-19 in Italia. Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, venerdì 15 maggio 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 18,50 – Ungheria, Orban: “Rinuncio a poteri straordinari” – Aveva fatto discutere a marzo per i “poteri straordinari” che il Parlamento gli aveva attribuito nell’affrontare l’emergenza Coronavirus. Adesso il premier dell’Unghieria Viktor Orban ha annunciato che a fine mese rinuncerà a quegli stessi poteri straordinari. “Sono pronto a sospendere il mio diritto ad esercitare poteri di emergenza alla fine di maggio”, ha dichiarato il premier durante una visita a Belgrado. In questi due mesi il governo ungherese ha emanato oltre 100 decreti, sollevando anche alcune questioni relative al trattamento dei dati personali. I casi di Coronavirus in Ungheria sono stati finora 3.417, mentre i decessi 442.

Ore 17,15 – Spagna, da test sierologici 2,3 milioni di contagi in più rispetto ai dati ufficiali – Almeno due milioni e 300mila contagi in più rispetto a quelli ufficiali e una mortalità rivista al ribasso a poco più dell’1 per cento: è il nuovo quadro del Coronavirus in Spagna che emerge dagli studi sierologici sul Covid-19 condotti dall’Istituto di sanità Carlos III. Ne dà notizia La Vanguardia. In Spagna il bilancio ufficiale è di 230mila casi di Coronavirus con 27mila morti e una mortalità stimata quindi all’11,9%. Dai risultati dei test sierologici si stima il contagio di oltre due milioni e 300mila persone in più, pari al 5% della popolazione. Inizialmente la mortalità era calcolata solo sui ricoveri e sui casi per i quali era stato eseguito il tampone, e non su tutti i contagi effettivi.

Ore 15,00 – Studio Oms, in Africa ci saranno 231 milioni di contagi da Coronavirus. Il Covid-19 rischia di infettare circa 231 milioni di persone in Africa provocando 150mila nel corso del prossimo anno se non verranno prese “misure urgenti”. Sono le cifre che emergono da un nuovo studio condotto per conto delll’Oms in 47 Paesi africani (sono esclusi quelli che appartengono alla regione Mediterraneo orientale), che ha preso in esame fattori quali la densità di popolazione e le misure di contenimento della diffusione del virus. Ad oggi tutto il continente africano conta oltre 72.000 casi e 2.400 decessi.

Ore 14,45 – New York, lockdown esteso fino al 13 giugno. Il lockdown della città di New York, negli Usa, per arginare la pandemia di Covid-19 è stato esteso fino al 13 giugno. Lo ha annunciato il governo di New York, Andrew Cuomo.

Ore 14 – Ue, ok del Parlamento a risoluzione su Recovery Fund da 2mila miliardi. Via libera a larga maggioranza del Parlamento europeo alla risoluzione sul Bilancio Ue e sul Recovery Fund. La risoluzione è stata approvata con 505 voti a favore, 119 contrari e 69 astenuti. La risoluzione chiede che il Recovery Plan sia fondato su sussidi e pagamenti diretti agli stati colpiti dalla crisi economica legata alla pandemia, con risorse proprie fino al 2% del PIL dell’UE e con un fondo per la ripresa da 2 mila miliardi.

Ore 12,55 – Cina, un mese senza morti e meno di 100 ricoverati. La Cina registra un mese senza morti per Covid-19, e da oggi conta meno di cento persone ancora ricoverate in strutture ospedaliere in attesa di guarigione. Rimane, però, alta l’attenzione sui focolai locali. A rimanere ricoverati negli ospedali cinesi in attesa di guarigione dal Covid-19 sono, a oggi, ancora 91 pazienti, di cui undici in gravi condizioni, e 623 casi asintomatici sono sottoposti a osservazione medica. Dall’inizio dell’epidemia si sono verificati, in totale, 82.933 casi, e 78.209 pazienti sono stati dimessi dalle strutture ospedaliere dove erano ricoverati, mentre il numero di morti rimane fermo a quota 4.633.

Ore 11,30 – Cina, Oms non chiese di visitare laboratorio Wuhan. La Cina respinge le accuse di mancata trasparenza a livello internazionale nella gestione dell’epidemia di coronavirus. Gli esperti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che andarono in visita nel Paese asiatico a gennaio e febbraio scorsi dopo lo scoppio dell’epidemia a Wuhan, afferma Pechino, non hanno chiesto di visitare il laboratorio oggi al centro di una controversia internazionale sull’origine della pandemia di Covid-19.

Ore 06.30 – Non si ferma il boom di casi in Brasile, arrivati a 200mila – In Brasile i casi di coronavirus continuano a crescere in modo esponenziale e hanno superato i 200.000. Per il secondo giorno consecutivo, i nuovi contagi sono stati quasi 14.000 mentre i morti nelle ultime 24 ore sono stati 844.

Ore 06.00 – Superate le 300mila vittime nel mondo – Sono state superate le 300 mila vittime nel mondo per il coronavirus. In base all’ultimo aggiornamento di Johns Hopkins University, il Covid ha ucciso 300.798 persone. I contagi a livello globale sono oltre 4,4 milioni di cui 1,4 milioni negli Usa.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI

Regno Unito secondo Paese al mondo per morti dopo Usa – Nel Regno Unito sono stati registrati altri 428 morti per Coronavirus per un totale di 33.614, il secondo Paese al mondo per decessi dopo gli Stati Uniti. Il numero di casi complessivi dall’inizio dell’epidemia è di 233.151.

Il vaccino non sarà per tutti – La Sanofi ha già promesso le prime dosi agli Usa. La casa farmaceutica francese ha stretto un accordo preliminare con Washington. “Hanno investito di più” spiegano i manager. “Inaccettabile, l’accesso deve essere equo e universale” protestano Francia e Unione Europea. Ma i precedenti insegnano che la produzione non basterà, almeno all’inizio. Usa e Cina sono già ai ferri corti. E a decidere sarà probabilmente la legge della giungla (Qui la notizia completa).

Corea del Sud, la seconda ondata colpisce i giovani. A Seul il 75 per cento dei nuovi contagiati ha meno di 30 anni. Leggi la notizia.

Brasile supera la Francia per numero contagi – Record di contagi di coronavirus in Brasile, oltre 11.000 in un giorno che portano il totale a 185.838, ovvero più della Francia. Il Brasile è ora il sesto Paese al mondo più colpito dopo l’Italia. I decessi nella nazione sudamericana sono saliti a 13.149.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche:

1. Decreto Rilancio, le misure chiave e il testo integrale: ecco cosa prevede / 2. Cosa significa concretamente che ora braccianti, colf e badanti verranno regolarizzati / 3. Decreto Rilancio, le misure chiave e il testo integrale: ecco cosa prevede

4. L’assurdo divieto di respirazione bocca a bocca nella città dell’utopia virologica / 5. Regolarizzazione migranti, la ministra Bellanova in lacrime in conferenza: “Da oggi gli invisibili saranno meno invisibili” / 6. “Io, imprenditore rovinato dal prezzo fissato da Arcuri alle mascherine: lo Stato ci ha abbandonati”

7. “E poi ci sono gli artisti, che ci fanno tanto divertire”. Conte, le parole sono importanti / 8. Clementi a TPI: “Il virus non è più aggressivo, è un dato di fatto. Ma certi altri virologi ragionano con gli algoritmi” / 9. La seconda ondata colpisce i giovani: a Seul il 75% dei nuovi contagiati ha meno di 30 anni

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

7
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.