Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Vanno a una festa senza mascherine né distanze: 19 medici positivi al Covid

Immagine di copertina
Credits: EPA/SASCHA STEINBACH

Partecipano a festa organizzata da studenti: 19 medici positivi al Coronavirus

Nei giorni scorsi hanno partecipato a una festa organizzata da alcuni studenti di medicina, adesso 19 medici sono risultati positivi ai test per il Coronavirus in Florida, negli Usa: i dottori, 18 anestesisti rianimatori e un altro medico, lavorano tutti alla University of Florida Health, una delle principali cliniche universitarie dello Stato situato nel sud-est degli Stati Uniti. Di conseguenza il reparto, oltre a dover fronteggiare i rischi della potenziale esplosione di un nuovo focolaio di Covid-19, deve fare i conti con l’improvvisa mancanza di personale specializzato.

Proprio per questo motivo, dopo la diffusione della notizia, i 19 medici sono finiti nell’occhio del ciclone. Tutti, infatti, erano impiegati nei reparti dell’ospedale dove si trovano ricoverati i pazienti Covid più gravi. Di conseguenza, sono tante le polemiche contro i dottori in questione, accusati di grande ingenuità. La festa è stata organizzata lo scorso 10 luglio. Secondo quanto emerge dai giornali locali, in quell’occasione non sono state né rispettate le misure di distanziamento sociale, né è stato imposto l’utilizzo della mascherina. All’evento erano presenti per lo più solo studenti, specializzandi e medici, tutti impiegati nello stesso ospedale, per cui si teme che ora possano emergere altri casi di infezione.

L’ospedale ha preso le distanze dall’operato dei medici: “UF Health – ha dichiarato Melanie Fridl Ross, responsabile delle comunicazioni della clinica universitaria – insegna al personale medico e agli studenti le migliori pratiche per aiutare a prevenire la diffusione di Covid-19 in servizio e fuori servizio. Il nostro obiettivo è ridurre al minimo la diffusione della malattia nel nostro campus e nella nostra comunità”.

Leggi anche:

1. Lombardia: la Finanza ha trovato i 25mila camici non consegnati nella sede della Dama, l’azienda del cognato di Fontana / 2. Scostamento di bilancio da 25 miliardi. Cig, aiuti alle famiglie: ecco le misure previste / 3. Intervista a Fauci: “L’Italia è un modello ma fate attenzione, il virus può tornare soprattutto al nord col freddo. Vaccino? A inizio 2021”

4. Negazionisti del Covid, c’era anche Cassese al convegno: “Le polemiche? Il trattato di Voltaire sulla tolleranza è del 1763” / 5. Caso camici in Lombardia, le incongruenze di Fontana: il conto in Svizzera non era “dormiente” / 6. Stato d’emergenza, il governo proroga fino al 15 ottobre: cosa cambia per i cittadini

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan