Coronavirus, l’Oms avverte: “Attenzione alle banconote, sono un veicolo di contagio”

Un portavoce dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che anche lo scambio di soldi può portare all'infezione di Covid-19

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 5 Mar. 2020 alle 10:11 Aggiornato il 9 Mar. 2020 alle 14:33
52k
Immagine di copertina

Coronavirus, allerta Oms sulle banconote: “Sono un veicolo di contagio”

Anche le banconote possono essere un veicolo di contagio del Coronavirus: l’avvertimento arriva direttamente da un portavoce dell’Oms citato, tra gli altri, anche dalla Bbc. “Sappiamo che il denaro passa di mano con frequenza – ha dichiarato il portavoce dell’Oms – e può catturare ogni tipo di batterio o di virus. Per questo suggeriamo alle persone di lavarsi le mani dopo aver maneggiato i soldi e in particolare di non toccarsi la faccia prima”.

La battuta infelice del principe William: “Io e Kate abbiamo il Coronavirus”

Sia la Cina che la Corea del Sud, attualmente i Paesi maggiormente colpiti dall’epidemia di Covid-19, hanno deciso di avviare le procedure di disinfezione sulle banconote in circolazione, mentre la Bank of England ha ammesso il pericolo, ma al tempo stesso ha tranquillizzato i cittadini del Regno Unito spiegando loro che nel Paese circolano banconote “plastificate”, ovvero realizzate con polimeri. Su questo materiale i virus risultano essere meno resistenti rispetto a “maniglie, corrimano o carte di credito”.

Leggi anche:

1. Il Coronavirus sopravvive sul telefonino per quattro giorni: “Ecco come disinfettarlo” / 2. Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia

3. Le ultime notizie sul Coronavirus nel mondo / 4. Il Covid-19 affossa il turismo in Italia: una botta che ci farà perdere 7 miliardi di Pil

52k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.