Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Pirelli Summer Promo
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Cina: pena di morte per chi “diffonde intenzionalmente” il coronavirus e carcere per chi rifiuta quarantena

Immagine di copertina
Credit: Ansa foto

Pugno duro contro la diffusione del coronavirus in Cina: nello Heilongjiang, provincia di nordest, la Higher People's Court previsto addirittura la pena di morte, in base all'addebito di"minaccia alla sicurezza pubblica con mezzi pericolosi"

Vari tribunali in Cina hanno annunciato le linee guida sull’uso della legge contro la diffusione del Coronavirus, la nuova epidemia che sta spaventando il mondo intero.

S&D

Nello Heilongjiang, provincia di nordest, la Higher People’s Court ha optato per le maniere forti prevedendo addirittura la pena di morte, in base all’addebito di”minaccia alla sicurezza pubblica con mezzi pericolosi”, che comporta appunto anche la pena capitale.

La decisione di prevedere la pena di morte che per chiunque viene scoperto a “diffondere intenzionalmente il Coronavirus” ha scatenato le ire delle comunità di dissidenti cinesi oltre che di diverse associazioni umanitarie a livello globale.

La Corte, in un avviso ripreso dal South China Morning Post, ha previsto poi che la diffusione di fake news può costare fino a 15 anni di carcere, mentre 7 gli anni di galera previsti per chi rifiuta la quarantena.

In meno di un mese il contagio dell’epidemia è arrivato a infettare 20.677 persone, di cui 20.483 solo in Cina (con 427 morti, solo due in Filippine e Hong Kong, tutti gli altri sono cinesi), il Partito Comunista di Xi Jinping ha provato a prendere misure drastiche anche per dimostrare al mondo che di Pechino ci si può ancora fidare.

L’Alta Corte di Pechino, sebbene non abbia spiegato nel merito cosa si intende per “diffusione intenzionale del Coronavirus”, ha poi sancito che combatterà con ogni mezzo il traffico di farmaci contraffatti che sta prendendo sempre più piede nei cittadini cinesi letteralmente terrorizzati dall’epidemia del virus 2019-nCov.

Nel frattempo, solo due giorni fa, è stato liberato e riabilitato il medico cinese Li Wenliang che fu il primo ad accorgersi del pericolo contagio e provò a raccontare la verità alla Cina e al mondo interno: venne arrestato per aver diffuso voci false e fake news.

Leggi anche:
Le donne che ci salvano dal virus, le donne che facciamo a pezzi: l’Italia del 2020 (di G. Gambino)
Coronavirus in Italia, psicosi razzista: “Alla larga dai cinesi!” (di G. Gambino)
Virus Cina: tutto quello che c’è da sapere sul virus cinese ed evitare la psicosi
Virus Cina, l’esperto che svelò la verità sulla SARS: “Entro 10 giorni l’apice dell’epidemia”
Virus Cina | Esclusivo TPI, video dalla Cina: mascherine usate vendute clandestinamente
Alcuni scienziati avevano simulato l’arrivo di un coronavirus e 65 milioni di morti in 18 mesi
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza, al-Jazeera: "Recuperati 73 corpi da altre tre fosse comuni a Khan Younis". Oic denuncia "crimini contro l'umanità". Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Macron chiede a Netanyahu "un cessate il fuoco immediato e duraturo". Erdogan: "Evitare escalation". Usa: "Nessuna sanzione per unità Idf, solo divieto di ricevere aiuti"
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi