Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Bimbo trova una pistola sotto il materasso e spara alla mamma incinta

Immagine di copertina

La donna, a otto mesi di gravidanza, è stata ricoverata ed è in condizioni stabili

Una donna incinta di otto mesi è stata ricoverata in ospedale dopo che il suo bambino, di circa cinque anni, le ha sparato colpendola al viso. Un episodio tragico che arriva da Washington, negli Stati Uniti, e che si è svolto il 2 febbraio 2019. Il piccolo ha usato – senza capire realmente cosa fosse – una pistola carica e priva di protezione. La polizia sta cercando di far chiarezza sul caso.

La vicenda

Erano le 5 di un pomeriggio quando il bimbo ha impugnato la pistola e ha mirato alla mamma. Il minorenne, infatti, era a casa con la famiglia. I genitori erano distesi sul letto a guardare la televisione e lui, mentre giocava, improvvisamente ha trovato l’arma sotto il materasso.

A nascondere lì la pistola – priva di sicura – era stato proprio il padre che, dopo una serie di eventi pericolosi registrati nel quartiere, aveva pensato di tenerla a portata di mano in caso di legittima difesa.

Il figlio, dunque, ha colpito la mamma senza comprendere la gravità del gesto. La donna, di 27 anni, è stata immediatamente trasportata all’Harbourview Medical Center in gravi condizioni. Successivamente è stata trasferita in un’altra struttura. Nonostante le ferite, non è più in pericolo di vita e lo stato di salute è attualmente stabile.

L’arma, secondo la polizia, non era regolarmente registrata, ma l’ipotesi di un eventuale furto è stata subito scartata. Gli agenti, comunque, hanno aperto un’inchiesta per capire a chi appartenga la pistola.

Secondo una nuova misura in vigore nello stato di Washington, il padre del bambino potrebbe essere perseguito penalmente per non aver conservato l’arma in un posto sicuro.

LEGGI ANCHE: È in cura psichiatrica ma possiede un arsenale: 41enne spara all’improvviso dentro casa
LEGGI ANCHE: Scopre un video hot della moglie con il suo migliore amico: le spara davanti ai figli nel giorno di Capodanno
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”