Bambina di 11 mesi cade nella pentola dell’acqua bollente durante il bagnetto: è gravissima

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 21 Mar. 2019 alle 22:11 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:33
0
Immagine di copertina

Daniil Chernenko, una bambina di appena 11 mesi, si è ustionata mentre stava per fare il bagnetto con la sua mamma.

L’incidente domestico è avvenuto in Ucraina, nella regione dell’Odessa, dove Tetyana Chernenko, la madre della piccola, aveva messo a bollire una pentola di acqua per fare un bagno caldo alla sua bambina. Ma mentre la donna stava mischiando l’acqua calda nella vasca per mettere la bambina a fare il bagnetto, Daniil è scivolata nella pentola piena di acqua bollente.

La bambina è stata portata d’urgenza in ospedale, Daniil Chernenko si è ustionata sull’80 per cento del corpo. I medici stanno cercando di salvare la bambina che si trova in gravissime condizioni.

La madre avrebbe assistito alla scena, ma non avrebbe fatto in tempo a mettere in salvo la figlia. Secondo quanto riporta il Daily Mail, la bambina era nel lettino e si sarebbe sporta dalle sbarre precipitando nella pentola.

“L’ho subito estratta, poi l’ho avvolta in un panno di cotone e fin da subito mi è stato chiaro che le sue condizioni erano gravi, perché la pelle le si staccava dal corpo”, ha raccontato la mamma.

Roma, 13enne muore dopo un mese di agonia: ucciso dal “gioco con l’alcol”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.