Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Venezuela: ordine di arresto per l’oppositore Leopoldo Lopez

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 2 Mag. 2019 alle 20:44 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 16:22
0
Immagine di copertina

Arresto Lopez Venezuela | In Venezuela, il tribunale di Caracas ha dato oggi ordine di cattura nei confronti di uno dei leader dell’opposizione, Leopoldo López (chi è).

Coordinatore del partito Voluntad Popular, López è attualmente “ospite” nell’ambasciata della Spagna nella capitale venezuelana.

Chi è Leopoldo Lopez – Il politico guida insieme a Juan Guaidò l’opposizione contro il governo del presidente Nicolas Maduro.

Lopez stava scontando una condanna a 13 anni agli arresti domiciliari, ma il 30 aprile è stato liberato dai soldati fedeli a Guaidò, che ha lanciato un appello per la rivolta militare.

La tensione a Caracas – Dal 30 aprile nella capitale venezuelana sono in corso scontri che hanno portato a quattro morti e oltre 100 feriti.

Un 24enne è morto a La Victoria e una donna di 27 anni è deceduta dopo essere stata colpita da una pallottola nel quartiere di Altamira di Caracas, mentre dei ragazzini di 14 e 16 anni hanno perso la vita a causa delle ferite riportate.

In città nessun luogo è più sicuro: anche una chiesa è stata deturpata dalle bombe carta dei militari della Guardia Nazionale.

Il motivo degli scontri – Le manifestazioni e gli scontri nel paese sudamericano sono peggiorati mercoledì 1 maggio,  quando un gruppo di uomini politici e militari ha scatenato una rivolta popolare in nome della libertà e della Costituzione per far cadere il regime del presidente in carica Nicolas Maduro.

Golpe in Venezuela: cosa succede dopo il fallimento del colpo di stato di Guaidò?

Golpe Venezuela, scontro Russia-USA: “Non vi intromettete”

Golpe Venezuela, scontri a Caracas

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.