Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Chi è Leopoldo Lopez, l’oppositore di Maduro liberato da Guaidò

Immagine di copertina

Leopoldo Lopez Venezuela – Il 30 aprile 2019 il leader dell’opposizione Juan Guaidò ha lanciato “l’operazione Libertà” contro il governo del presidente Maduro, invitando la popolazione a scendere in piazza e i militari a “scegliere il lato giusto della storia”.

Venezuela, Guaidò chiama alla rivolta: scontri a Caracas

Nel video registrato da Guaidò nella base aerea La Carlota, nella capitale Caracas, oltre ad alcuni militari armati è presente anche un volto noto dell’opposizione venezuelana: Leopoldo Lopez.

Venezuela, l’appello del Governo: “Difendiamo Maduro dal golpe”

Coordinatore nazionale del partito Voluntad Popular, è stato condannato a 14 anni di carcere dopo le rivolte del 2014 nella capitale Caracas.

Il 12 febbraio 2014 migliaia di venezuelani scesero in strada contro il governo di Nicolas Maduro, la scarsità di beni di prima necessità e la violazione dei diritti nel paese latinoamericano.

Nelle proteste persero la vita 43 persone e quando la situazione tornò alla normalità il governo Maduro accusò Lopez di aver cercato di rovesciare il presidente e di aver organizzato le manifestazioni.

Il leader di Voluntad Popular, il 28 febbraio, decise di consegnarsi alle forze dell’ordine venezuelano e fu condannato a 14 anni di carcere – tramutati in seguito in arresti domiciliari.

Nonostante l’accesso limitato con il mondo esterno, Lopez ha continuato a dirigere il partito anche dai domiciliari, anche se ufficialmente a guidare Voluntad Popular è Juan Guaidò.

È stato proprio lui, nuovo leader dell’opposizione, a mettere fine agli arresti di Lopez grazie all’intervento dei militari, definendo il capo di Voluntad Popular “un detenuto politico”.

Venezuela, le reazioni internazionali alle nuove proteste
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue