Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 00:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Afghanistan, il governo emana otto nuove regole per la tv: “Niente più donne nelle fiction”

Immagine di copertina
Credit: Ansa foto

Si stringono i cordoni della libertà per donne e informazione in Afghanistan dopo l’avvento del governo dei talebani. Le nuove direttive emanate dal ministero della diffusione della virtù e prevenzione del vizio riguardano i contenuti delle trasmissioni televisive e più in generale dei media, ma anche l’aspetto delle donne.

Ecco le 8 indicazioni:

1. I media non dovrebbero pubblicare serie tv in cui hanno un ruolo le donne.

2. È vietato pubblicare programmi satirici e comici in cui le persone vengono umiliate.

3. È vietato trasmettere film e video che mostrano le parti intime femminili.

4. Sono vietati i film nazionali e stranieri contrari alla Sharia e ai principi afghani.

5. Le giornaliste devono indossare l’hijab islamico.

6. È vieta al trasmissione di fiction e programmi che hanno per oggetto la religione.

7. Le televisioni non dovrebbero trasmettere film che sono contro la Sharia.

8. I media dovrebbero astenersi dal pubblicare programmi e serie in cui la religione e la dignità dell’umanità vengono insultate.

Il portavoce del ministero, Hakif Mohajir, ha precisato che “non si tratta di regole, ma di direttive religiose” e non ha specificato quale possano essere le punizioni per chi trasgredisce questo “direttive”. Inoltre, appare evidente come l’interpretazione di questi otto precetti possa essere molto ampia e che quindi la libertà della popolazione afgana sia sempre più a rischio.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, Olaf Scholz è il nuovo cancelliere: dopo 16 anni Angela Merkel lascia il governo
Esteri / “Abbiamo lasciato morire i civili sotto i Talebani”: la testimonianza shock di un funzionario britannico
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, Olaf Scholz è il nuovo cancelliere: dopo 16 anni Angela Merkel lascia il governo
Esteri / “Abbiamo lasciato morire i civili sotto i Talebani”: la testimonianza shock di un funzionario britannico
Cronaca / Patrick Zaki è stato scarcerato: “Sto bene, forza Bologna!”
Esteri / India, precipita elicottero che trasportava il capo delle forze armate: almeno 13 morti
Esteri / Turismo spaziale, il miliardario giapponese Yusaku Maezawa è partito per l’Iss dove trascorrerà 12 giorni
Esteri / “Perché non indossi l’hijab?”: la polizia iraniana aggredisce una donna su un bus | VIDEO
Esteri / Mosca ammassa truppe al confine con l’Ucraina. Biden minaccia Putin di forti sanzioni: “Tornare alla diplomazia”
Esteri / “Se siete in questa chiamata siete licenziati”: manager dà il benservito a oltre 900 dipendenti su Zoom
Esteri / India, adolescente decapita la sorella con l’aiuto della madre
Esteri / Processo a Patrick Zaki: firmato ordine di scarcerazione in attesa dell’udienza del primo febbraio