Coronavirus:
positivi 14.642
deceduti 34.861
guariti 192.108

Coronavirus, 4 proposte per aiutare gli stagisti

Di TPI
Pubblicato il 17 Apr. 2020 alle 13:06 Aggiornato il 17 Apr. 2020 alle 13:07
468
Immagine di copertina
Credit: Pixabay

Coronavirus, 4 proposte per aiutare gli stagisti

La crisi economica generata dal Coronavirus ha colpito duramente anche il popolo degli stagisti, ma nel decreto Cura Italia (cosa prevede) il Governo non ha previsto alcuna misura di sostegno per questa categoria di lavoratori precari. InOltre-Alternativa Progressista, associazione di giovani militanti del Partito democratico, ha elaborato quattro proposte per aiutare gli stagisti danneggiati dal lockdown.

Primo: “Nel breve periodo a questa categoria venga data la possibilità di accedere al fondo per il reddito di ultima istanza per una indennità nel limite di spesa di 300 milioni di euro per l’anno 2020”. Secondo: “Venga garantita agli stagisti la possibilità, in base alle particolari situazioni, di continuare ad operare con forme di lavoro agile”. Terzo: “Per i tirocini curriculari che venga riattivata la comunicazione presso il Ministero competente per averne contezza e non lasciar loro nell’anonimato”. Quarto: “Si apra in prospettiva una seria riflessione sulla loro categoria partendo dalla equiparazione dei tirocini a vere e proprie forme di lavoro con un salario minimo adeguato e una cornice di diritti e doveri uguale a quella degli altri lavoratori”.

“Il decreto Cura Italia si è dimenticato di accudire quella fascia di giovani su cui il Paese dovrebbe ripartire”, si legge nel comunicato di InOltre-Alternativa Progressista. “I tirocini curricolari ed esperienziali hanno cessato di portare frutti e anziché orientare, così interrotti, disorientano i beneficiari aggiungendo incertezze alla già vita precaria. I tirocini extracurriculari per i neodiplomati e neolaureati sono una saracinesca chiusa nella strada della vita”.

“Quel che è peggio – prosegue la nota – è che chi ha deciso di imbarcarsi in quest’avventura avendo tutte le buone intenzioni ed i buoni propositi ha spesso deciso di farlo lontano da casa, pagando un affitto, utilizzando parte del rimborso spese per tirare a campare nella speranza che la decisione adottata arrecherà presto o tardi i suoi benefici”.

L’associazione dei giovani dem chiede allora al Governo “di valutare ogni misura atta a garantire” agli stagisti “una vita giusta e dignitosa in questa fase di emergenza e in futuro”. “Presto o tardi dovremmo soffermarci sulla situazione di fragilità cui releghiamo parte di quel futuro su cui dovremmo scommettere”.

1. ESCLUSIVO TPI – Parla la gola profonda dell’ospedale di Alzano: “Ordini dall’alto per rimanere aperti coi pazienti Covid stipati nei corridoi” 2.“Chiudere solo Codogno non è stato sufficiente, eravamo tutti concentrati su quello, ma i buoi erano già scappati dal recinto”: parla Rezza (ISS) 3. Lazio, 129 contagiati al Nomentana Hospital di Fonte Nuova: “Hanno spostato qui il focolaio di Nerola” 4. Calderoli a TPI: “La mancata zona rossa ad Alzano e Nembro ha determinato il disastro di così tante vittime in Italia”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

468
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.