Coronavirus:
positivi 52.942
deceduti 32.955
guariti 144.658

Volo da Dusseldorf arriva a Olbia, ma l’aeroporto è chiuso. E il pilota è costretto a fare marcia indietro

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 23 Mag. 2020 alle 15:53 Aggiornato il 23 Mag. 2020 alle 18:57
292
Immagine di copertina
Credit: Ansa

Aereo da Dusseldorf arriva a Olbia, ma l’aeroporto è chiuso

Un volo di linea della compagnia Eurowings partito questa mattina alle 6,30 da Dusseldorf sarebbe dovuto atterrare a Olbia in Sardegna ma ha dovuto fare marcia indietro per riatterrare in Germania. Motivo? L’aeroporto sardo è chiuso al traffico per le disposizioni legate all’emergenza Coronavirus.

Il Ministero dei Trasporti e la Regione, infatti, non hanno ancora autorizzato l’apertura dei voli commerciali nell’Isola, che riprenderanno a partire dal 3 giugno con i collegamenti in continuità territoriale con oneri di servizio pubblico, mentre il 15 giugno sarà la volta dei voli nazionali e il 25 di quelli internazionali.

Il pilota dell’Airbus 320 si è accorto che l’aeroporto era chiuso mentre si trovava in volo verso l’Italia. L’app che mappa il traffico aereo Flight Radar 24 ha immortalato l’aereo mentre sorvolava l’aeroporto sardo. Dalla Geasar, la società di gestione dello scalo, assicurano che sono state fatte tutte le comunicazioni previste in caso di inattività dello scalo, in particolare il cosiddetto Notam Notice to airmen, vale a dire l’avviso usato dai piloti per le informazioni su un determinato scalo.

Leggi anche: 1. Quando si tornerà a volare tra Roma e Londra? Il piano di Ryanair e EasyJet / 2. Italiani bloccati a Tenerife: “Nostri voli cancellati tre volte, la Farnesina ci ha presi in giro”

292
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.