Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:02
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Incidente nave a Venezia, Salvini: “Era evitabile se il M5S non avesse bloccato il progetto per il porto”

Immagine di copertina

Venezia nave crociera | Incidente | Oggi | 2 giugno | Msc opera | Nave crociera | Battello

VENEZIA NAVE CROCIERA INCIDENTE MSC OGGI – “Mi risulta che una soluzione per evitare problemi come quello dell’incidente tra le navi a Venezia era stata elaborata già dall’anno scorso, con l’allargamento di un canale e una parte delle navi a Porto Marghera, ma tutto ciò è bloccato da mesi perché è arrivato un ‘no’ da un ministero romano, e non è un ministero della Lega”. Lo afferma da Tivoli il vice premier Matteo Salvini, per commentare l’incidente avvenuto a Venezia nella mattina del 2 giugno tra una nave da crociera della Msc e un battello gran turismo, il River Countess, che aveva a bordo 130 persone.

> QUI ABBIAMO RICOSTRUITO TUTTA LA VICENDA

Nel frattempo, è stata scoperta l’identità delle persone ferite: sono 4 turiste straniere, di età tra i 67 e 72 anni. Queste persone sono rimaste colpite nell’incidente tra la nave di Msc e un battello fluviale, a Venezia.

Di queste, una donna americana è già stata dimessa dopo le cure al pronto soccorso. Le altre tre – spiega la direzione dell’Usl – sono una neozelandese e due australiane; una di loro, una 67enne, è in condizioni un po’ più serie, e viene valutata dai medici. Non sono gravi; hanno subito traumi ortopedici, cadendo o fuggendo a a terra al momento dello scontro.

Si tratta, secondo le prime ricostruzioni, di uno dei battelli gran turismo che risalgono il Brenta per il tour delle ville venete. A quanto si apprende, la ‘Opera’ era in attracco al molo di San Basilio quando ha tamponato sul lato di poppa il battello, anch’esso in fase di ormeggio.

> Per entrare a Venezia non basterà pagare, ma bisognerà anche prenotare

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Incidente sulla Nomentana, l’auto con a bordo i 5 ragazzi morti “andava a 100 km all’ora”
Cronaca / “Era una provocazione”: Vittorio Feltri spiega il criticatissimo tweet su Matteo Messina Denaro
Cronaca / Salerno, bimbo di cinque mesi dimesso dall’ospedale muore poco dopo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Incidente sulla Nomentana, l’auto con a bordo i 5 ragazzi morti “andava a 100 km all’ora”
Cronaca / “Era una provocazione”: Vittorio Feltri spiega il criticatissimo tweet su Matteo Messina Denaro
Cronaca / Salerno, bimbo di cinque mesi dimesso dall’ospedale muore poco dopo
Cronaca / Bimbi dell’asilo nido maltrattati, indagate cinque maestre e la titolare: “Sbattuti per terra per costringerli a stare seduti”
Cronaca / Neo mamma vince 100mila euro alla lotteria degli scontrini subito dopo aver partorito
Cronaca / “Perché proprio io?”: il risveglio del ragazzo sopravvissuto all’incidente sulla Nomentana
Cronaca / Ratzinger, la lettera al suo biografo: “Nel 2013 mi sono dimesso per colpa dell’insonnia”
Cronaca / Le immagini esclusive del luogo dove è morto Stefano Sparti: ecco quello che non torna sul suo suicidio
Cronaca / Mutolo sull’arresto di Matteo Messina Denaro: “Una messa in scena, la trattativa tra Stato e mafia c’è sempre stata”
Cronaca / “Siamo sicuri che Messina Denaro sia un assassino?”: bufera su un tweet di Vittorio Feltri