Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Incidente nave a Venezia, Salvini: “Era evitabile se il M5S non avesse bloccato il progetto per il porto”

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 2 Giu. 2019 alle 16:08 Aggiornato il 2 Giu. 2019 alle 17:35
0
Immagine di copertina

Venezia nave crociera | Incidente | Oggi | 2 giugno | Msc opera | Nave crociera | Battello

VENEZIA NAVE CROCIERA INCIDENTE MSC OGGI – “Mi risulta che una soluzione per evitare problemi come quello dell’incidente tra le navi a Venezia era stata elaborata già dall’anno scorso, con l’allargamento di un canale e una parte delle navi a Porto Marghera, ma tutto ciò è bloccato da mesi perché è arrivato un ‘no’ da un ministero romano, e non è un ministero della Lega”. Lo afferma da Tivoli il vice premier Matteo Salvini, per commentare l’incidente avvenuto a Venezia nella mattina del 2 giugno tra una nave da crociera della Msc e un battello gran turismo, il River Countess, che aveva a bordo 130 persone.

> QUI ABBIAMO RICOSTRUITO TUTTA LA VICENDA

Nel frattempo, è stata scoperta l’identità delle persone ferite: sono 4 turiste straniere, di età tra i 67 e 72 anni. Queste persone sono rimaste colpite nell’incidente tra la nave di Msc e un battello fluviale, a Venezia.

Di queste, una donna americana è già stata dimessa dopo le cure al pronto soccorso. Le altre tre – spiega la direzione dell’Usl – sono una neozelandese e due australiane; una di loro, una 67enne, è in condizioni un po’ più serie, e viene valutata dai medici. Non sono gravi; hanno subito traumi ortopedici, cadendo o fuggendo a a terra al momento dello scontro.

Si tratta, secondo le prime ricostruzioni, di uno dei battelli gran turismo che risalgono il Brenta per il tour delle ville venete. A quanto si apprende, la ‘Opera’ era in attracco al molo di San Basilio quando ha tamponato sul lato di poppa il battello, anch’esso in fase di ormeggio.

> Per entrare a Venezia non basterà pagare, ma bisognerà anche prenotare

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.