Me
HomeCronaca

Torino, donna disabile uccisa martellate dalla madre 85enne

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 8 Dic. 2019 alle 10:35
Immagine di copertina

Una donna di 85 anni ha ucciso a martellate la figlia disabile di 44 anni: la tragedia è avvenuta nella mattina di oggi, domenica 8 dicembre, a Orbassano, alle porte di Torino. A dare l’allarme è stato il padre 87enne della vittima: “Venite, mia moglie ha ucciso mia figlia”, ha detto l’uomo  telefonando ai carabinieri.

L’omicidio si è consumato all’interno della casa della famiglia, in via Gramsci. La donna autrice del gesto, che pare abbia assunto dei farmaci, è ora ricoverata all’ospedale di Orbassano.

Leggi anche:

Fiumicino: passeggero chiede l’applicazione del tassametro, tassista gli rompe il setto nasale con un pugno | VIDEO

Omicidio Sacchi, il mediatore di Del Grosso accusa Anastasiya: ha avuto un ruolo centrale nella compravendita della droga

Milano, scontro tra bus e camion dei rifiuti: 12 feriti, una donna è in coma