Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Terni, muore per overdose: “L’eroina era il regalo per i suoi 18anni”. Indagato il fidanzato

Di Marco Nepi
Pubblicato il 12 Ott. 2020 alle 17:48 Aggiornato il 12 Ott. 2020 alle 20:01
253
Immagine di copertina

Maria Chiara stava per compiere 18 anni, ma è stata trovata morta per overdose nel letto della sua abitazione ad Amelia, in provincia di Terni, secondo quanto riporta il quotidiano il Messaggero. La dose di eroina che si è rivelata fatale sarebbe stato “un regalo di compleanno” di Francesco, il suo fidanzato. A dichiararlo è stato lo stesso ragazzo davanti ai carabinieri presso la caserma Amelia di Terni, dove è indagato per omissione di soccorso. Dopo un interrogatorio di sei ore in cui gli inquirenti hanno cercato di ricostruire i dettagli della vicenda, Francesco ha dichiarato: “Era il regalo che aveva chiesto per il suo compleanno. Per lei era la prima volta”.  Il giovane sarebbe ora sotto choc per aver assecondato il desiderio di Maria Chiara di iniettarsi dosi di eroina per la prima volta in occasione del suo diciottesimo compleanno. I due si sarebbero recati in uno dei luoghi dello spaccio insieme. Subito dopo Maria Chiara avrebbe raggiunto alcune amiche per l’aperitivo, anche se non si sentiva troppo bene. È stato il giorno seguente, sabato mattina, che la ragazza è stata trovata morta. E  secondo quanto riporta il Messaggero ci sarebbe un buco di due ore in cui nessuno ha prestato soccorso a Maria Chiara, nonostante la ragazza avesse chiesto aiuto. Francesco avrebbe iniziato a chiamarla troppo tardi, quando non rispondeva più. I dettagli sono ora al vaglio dei carabinieri e del pm. Intanto le forze dell’ordine hanno effettuato un’ispezione nell’abitazione del ragazzo. Si attende anche l’autopsia della giovane Maria Chiara.

Leggi anche: 1. Dimentica l’eroina sul treno e chiede alla polizia di recuperargliela 2. “Ho provato a non cadere nella droga ma a Tor Bella Monaca trovi l’eroina sotto casa”: la storia di Sara 3. Altro che lockdown: durante il Covid Europa inondata di droga, traffici raddoppiati. Tutti i numeri e le rotte 

253
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.