Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Sparatoria Napoli: la bambina ricoverata è molto grave

Immagine di copertina

Sparatoria Napoli – La bambina di 4 anni rimasta ferita durante la sparatoria di ieri 3 maggio in piazza Nazionale, nel centro di Napoli,  è ricoverata in condizioni molto gravi.

Subito dopo la sparatoria la piccola è stata portata all’ospedale pediatrico Santobono.

Nella notte è stata operata e attualmente si trova nel reparto di Terapia Intensiva in coma farmacologico indotto.

Il proiettile che l’aveva colpita è stato rimosso, ancora integro, con un intervento chirurgico ma l’ospedale fa sapere che le sue condizioni sarebbero gravissime.

I medici fanno sapere che nelle prossime ore saranno effettuate ulteriori indagini diagnostiche per una valutazione più accurata dei danni.

Oltre a lei sono rimaste ferite altre due persone: un uomo, colpito da sei proiettili che risulta in fin di vita e la nonna della bambina, ferita da un proiettile all’altezza del gluteo.

Il sindaco de Magistris si è detto “distrutto” dall’accaduto.

Leggi anche: Sparatoria a Napoli, Fico a Salvini: “Bisogna agire subito per la città”

 

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Cronaca / È morta l’ultima figlia (illegittima) di Mussolini: chi era Elena Curti
Cronaca / Covid, intera famiglia stroncata dal virus: non erano vaccinati
Cronaca / No vax pentito scrive un libro: “Ho creduto di morire, spero di convincere i dubbiosi”
Cronaca / Fabio Fazio contro i no vax: “Disinformazione riempie ospedali, non si può dare spazio”
Cronaca / Bassetti: “Tutti prenderanno la variante Omicron entro l’inizio dell’estate”
Cronaca / Melandri scaricato da uno sponsor dopo le dichiarazioni sul Covid: “Prendiamo le distanze”
Cronaca / La previsione del capo di Pfizer: “L’attuale ondata di Covid-19 sarà l’ultima con le restrizioni”