Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Salvini inserisce il suono dei bonghi sotto il suo intervento, Aboubakar Soumahoro annuncia querela | VIDEO

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 14 Lug. 2020 alle 10:23 Aggiornato il 14 Lug. 2020 alle 14:12
2k

Soumahoro querela Salvini per i bonghi sotto il suo intervento | VIDEO

Aboubakar Soumahoro querela Matteo Salvini: il sindacalista ha annunciato sui social di aver dato mandato ai suoi avvocati di intraprendere un’azione legale contro l’offensiva propaganda del leader della Lega. Qualche giorno fa, in occasione della manifestazione degli Stati Popolari in piazza San Giovanni a Roma, Salvini aveva pubblicato su Facebook un video modificato dell’intervento del sindacalista, inserendo in sottofondo un fastidioso suono di bonghi, tipici strumenti a percussione africani. Un gesto, questo, considerato razzista e di cattivo gusto da Soumahoro, che ha pubblicato sui suoi canali anche un video-confronto tra il filmato pubblicato dal segretario del Carroccio (con tanto di scritte in sovraimpressione, ormai un marchio di fabbrica della Bestia) e quello girato nella realtà, senza alcuna musica sotto.

“Senatore Matteo Salvini – scritte Soumahoro a corredo del post – è sconcertante che un senatore della Repubblica abbia silenziato, con dei bonghi, il grido di dolore degli invisibili della Whirlpool, dell’ex ILVA, dell’Alitalia, della musica, dello spettacolo, della scuola, riders, braccianti, senza casa, disabili, discriminati e tanti altri che si sono susseguiti sul palco degli #StatiPopolari, lo scorso 5 luglio a San Giovanni a Roma. Questa manipolazione ingannevole della realtà, oltre ad inquinare il dibattito pubblico, rende ulteriormente invisibili gli invisibili. Ho dato mandato ai legali di intraprendere ogni azione che possa contrastare, anche legalmente, una propaganda che viola i principi della nostra Costituzione. Ci vedremo in tribunale”.

Leggi anche:

1. Braccianti, il sindacalista Aboubakar Soumahoro ricevuto da Conte dopo essersi incatenato a Villa Pamphili / 2. Svastiche sull’auto del sindacalista Aboubakar Soumahoro: “Provo rabbia e stupore” / 3. Pubblica foto di minori e citofona a 17enni “spacciatori”, ma Salvini è sempre esente da provvedimenti disciplinari / 4. Se la Corte Costituzionale arriva prima del Pd a bocciare i decreti sicurezza di Salvini / 5. L’incontro con Conte spacca il centrodestra: Salvini furioso con Meloni

2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.