Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Biella concederà la cittadinanza onoraria a Liliana Segre: la marcia indietro del sindaco leghista

Immagine di copertina

L'annuncio è arrivato dal primo cittadino Corradino, che ha dichiarato in consiglio comunale: "Mi spiace per quanto è accaduto. Certamente potevamo gestire meglio tutta la vicenda"

Biella concede la cittadinanza onoraria a Segre

Il sindaco di Biella ha deciso di tornare sui suoi passi e concedere la cittadinanza onoraria alla Senatrice a vita Liliana Segre.

L’annuncio è arrivato da parte del primo cittadino leghista in consiglio comunale: “Mi spiace per quanto è accaduto. Certamente potevamo gestire meglio tutta la vicenda. Ribadisco che reputo giusto concedere la cittadinanza onoraria alla senatrice Segre e mi scuso ancora per i fatti e gli equivoci”, ha dichiarato Claudio Corradino.

La città piemontese, amministrata da una giunta di centro destra, è finita nell’occhio del ciclone per aver negato la cittadinanza a Segre e averla concessa al presentatore tv Ezio Greggio, il quale però l’ha rifiutata proprio per rispetto alla Senatrice.

Dopo l’episodio, Corradino si era già scusato con Segre ammettendo: “Sono stato un cretino”.

Adesso il sindaco prova a mettere una pezza dopo la bufera mediatica che ha coinvolto lui e tutta la giunta e la bocciatura da parte dello stesso leader leghista, Matteo Salvini.

Leggi anche:

Ezio Greggio rifiuta cittadinanza per rispetto a Segre, il sindaco di Biella: “Strumentalizzazione ad arte”

Ezio Greggio cittadino onorario, ma Liliana Segre no: bufera politica a Biella

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Diciassettenne vuole vaccinarsi contro il Covid e trascina in tribunale i genitori no vax
Cronaca / Il disturbatore tv Gabriele Paolini condannato a 8 anni per induzione alla prostituzione e pedofilia
Cronaca / Il Vaticano contro il ddl Zan sull’omotransfobia: “Così l’Italia viola il Concordato”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Diciassettenne vuole vaccinarsi contro il Covid e trascina in tribunale i genitori no vax
Cronaca / Il disturbatore tv Gabriele Paolini condannato a 8 anni per induzione alla prostituzione e pedofilia
Cronaca / Il Vaticano contro il ddl Zan sull’omotransfobia: “Così l’Italia viola il Concordato”
Cronaca / Variante Delta, l’Italia al 5° posto nel mondo per diffusione: ecco quali sono le regioni più colpite
Cronaca / Speranza: "Epidemia in corso ma scenario diverso"
Politica / Il sorprendente sondaggio su Roma: Raggi davanti a Gualtieri e Michetti in testa
Cronaca / In Italia 15,9 milioni di persone hanno ricevuto entrambe le dosi
Politica / Sondaggio Roma, Noto a TPI: “Ecco perché una vittoria di Michetti al ballottaggio non è scontata”
Cronaca / Stop mascherine all’aperto, via libera dal Cts: indicate due date al Governo
Cronaca / Roma, vandalizzata la metro rainbow di Colosseo