Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Ezio Greggio rifiuta cittadinanza per rispetto a Segre, il sindaco di Biella: “Strumentalizzazione ad arte”

Immagine di copertina
Il sindaco leghista di Biella Claudio Corradino, Ezio Greggio e la senatrice Liliana Segre

Il sindaco di Biella risponde al no di Ezio Greggio alla cittadinanza onoraria

Ezio Greggio, il celebre conduttore di Striscia la Notizia, ha rifiutato la cittadinanza onoraria di Biella, il cui sindaco leghista Claudio Corradino circa una settimana prima aveva negato la stessa onorificenza a Liliana Segre.

Greggio ha rifiutato la cittadinanza proprio per rispetto nei confronti della senatrice a vita, sopravvissuta al campo di sterminio nazista di Auschwitz.

“Non è una scelta contro nessuno, ma una scelta a favore di qualcuno. Per rispetto a Liliana Segre e a mio padre che ha trascorso diversi anni nei campi di concentramento”, motiva il noto volto di Canale5.

Ezio Greggio sarebbe dovuto essere insignito del titolo onorario per “la popolarità televisiva come conduttore, giornalista, attore e regista; per il suo costante impegno con l’associazione dedicata ai bambini prematuri; per aver contribuito a diffondere in Italia e nel mondo il nome di Biella”.

Dopo il no di Ezio Greggio, il sindaco di Biella Claudio Corradino ha condiviso una nota stampa sulla sua pagina Facebook.

“Ho appreso con dispiacere la notizia della rinuncia di Ezio Greggio al conferimento della cittadinanza onoraria da parte della Città di Biella. Questa strumentalizzazione, costruita ad arte e di proposito politicamente, non porta del bene a Biella. – continua il primo cittadino – Accettiamo la decisione e va bene così, l’unico errore che ha fatto l’amministrazione forse è stato quello di non far comprendere appieno che il conferimento a Greggio rispetto alla mozione riferita alla senatrice Segre sono due eventi completamente separati l’uno dall’altro. Per Biella e i biellesi è un’occasione persa”.

ezio greggio biella

Ezio Greggio rifiuta la cittadinanza onoraria di Biella per rispetto di Liliana Segre: “Coerenza ai miei valori”
Ezio Greggio cittadino onorario, ma Liliana Segre no: bufera politica a Biella
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riscaldamenti, il decreto del ministero: un grado e 15 giorni in meno di accensione
Cronaca / Udine, ha un malore durante una videoconferenza: muore a 32 anni davanti ai colleghi
Cronaca / Nuova maxi bolletta da 20mila euro per la storica gelateria romana Fassi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riscaldamenti, il decreto del ministero: un grado e 15 giorni in meno di accensione
Cronaca / Udine, ha un malore durante una videoconferenza: muore a 32 anni davanti ai colleghi
Cronaca / Nuova maxi bolletta da 20mila euro per la storica gelateria romana Fassi
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Inaugurato il vertiporto di Fiumicino: gli aerotaxi decolleranno nel 2024
Cronaca / “Era a caccia di prede. Fermatelo, è un mostro”: il racconto della donna vittima di stupro a Garbatella
Cronaca / Brescia, padre barricato in casa con il figlio: liberato il minore
Cronaca / Roberto Spada è tornato libero: a Ostia festeggiamenti con fuochi d’artificio per il boss della testata
Cronaca / Neonato lasciato in un sacchetto di plastica: “Sta bene, un miracolo che sia vivo”
Cronaca / Roma, attirano in trappola 17enne con sindrome di Down e lo picchiano: sotto accusa sei 15enni