Me
HomeCronaca

Ezio Greggio rifiuta la cittadinanza onoraria di Biella per rispetto di Liliana Segre: “Coerenza ai miei valori”

Di Laura Melissari
Pubblicato il 19 Nov. 2019 alle 22:25 Aggiornato il 21 Nov. 2019 alle 14:19
Immagine di copertina

Ezio Greggio rifiuta la cittadinanza onoraria di Biella per rispetto di Liliana Segre

Il noto conduttore di Striscia la Notizia, Ezio Greggio, ha rifiutato la cittadinanza onorari di Biella, dopo la polemica per l’onorificenza negata a Liliana Segre.

“Il mio rispetto nei confronti della senatrice Liliana Segre, per tutto ciò che rappresenta, per la storia, i ricordi e il valore della memoria, mi spingono a fare un passo indietro e non poter accettare questa onorificenza che il Comune di Biella aveva pensato per me. Non è una scelta contro nessuno, ma a favore di qualcuno, anche per rispetto e coerenza a quelli che sono i miei valori, la storia della mia famiglia e a mio padre che ha trascorso diversi anni nei campi di concentramento”, ha detto Ezio Greggio. 

Il comune di Biella ha insignito il conduttore della cittadinanza onoraria, ma lo stesso comune aveva rifiutato la stessa alla senatrice a vita, scatenando accese polemiche, di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Il Pd aveva definito la decisione di dare la cittadinanza onoraria a Ezio Greggio e non a Liliana Segre come una provocazione. Le parole del conduttore hanno riscosso parecchio sostegno sui social.