Roma, stop ai controlli a campione per le auto: “Posti di blocco per tutti i veicoli”

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 20 Mar. 2020 alle 15:05 Aggiornato il 20 Mar. 2020 alle 16:20
193
Immagine di copertina

Roma, stop ai controlli a campione per le auto: “Posti di blocco per tutti i veicoli”

Si intensificano le misure di restrizione per via dell’emergenza Coronavirus. A Roma, a partire da domani – sabato 21 marzo 2020 – tutte le automobili verranno fermate e non ci saranno più solo controlli a campione. Questa la nuova disposizione del Campidoglio per le pattuglie di Polizia Locale, la quele diverrà appunto operativa “a partire da questo fine settimana” e “fino a diversa disposizione” contenuta in delle circolari dirette ai singoli gruppi territoriali.

Lo scopo, naturalmente, è quello di controllare che le persone rispettino le regole del decreto Conte per arginare i contagi da Covid-19, lasciando le proprie abitazioni solo per necessità. “I veicoli devono essere tutti accodati e sottoposti al controllo, la eventuale fila di vetture deve interrompersi solo in presenza di evidente situazione di pericolosità per la sicurezza della circolazione”, è quanto si legge nel testo di una delle circolari.

Al fine di garantire tale servizio sono previste assegnate, per le giornate di sabato e domenica, delle pattuglie che osserveranno due fasce di turnazione, con orario 7-13 e 14-20. L’obiettivo del provvedimento, come chiarito e ribadito nel documento, è “di far capire a tutti che la Polizia Locale e nazionale sta eseguendo in concreto controlli mirati, senza ovviamente ingenerare paura ingiustificata o altro ma timore e rispetto per i controlli certamente sì”.

Per scaricare le Disposizioni Operative di Roma Capitale sui Posti di Blocco fare clic su questo link

Leggi anche: 1. Coronavirus, l’Italia supera 3mila morti: più della Cina e di tutti gli altri Paesi del mondo 2.  “Un ospedale per i malati ci sarebbe: il Forlanini, ma la Regione lo ha bloccato”. Parla il prof Martelli

3. Coronavirus, i ricercatori cinesi in Italia: “Vi abbiamo portato il plasma con gli anticorpi” /4. Coronavirus, Bergamo: così vengono curati i pazienti, sistemati anche nei corridoi  5. Il Coronavirus provocherà nel mondo 25 milioni di disoccupati: lo studio

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

193
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.