Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Roma, picchia la compagna con una mazza di ferro: arrestato il rapper Algero Corretini (1727Wrldstar)

Immagine di copertina

Il rapper romano 1727Wrldstar, il 25enne Algero Corretini, noto per la sua esclamazione “ho preso il muro fratellì”, è stato arrestato dai carabinieri di Ponte Galeria per maltrattamenti, lesioni, ricettazione di un timbro medico, droga e anabolizzanti. L’arresto è avvenuto sabato mattina, dopo che la sua compagna, l’attrice Simona Vergaro, ha chiamato i soccorsi.

La ragazza ha raccontato che, a seguito di una lite scoppiata la sera il venerdì, il rapper l’aveva aggredita,  costringendola a fuggire di casa completamente nuda. Corretini l’ha seguita e trascinata a casa dove ha continuato a picchiarla con un mazza di metallo finché Vergaro non è riuscita a inviare un messaggio alla madre per chiedere aiuto. Sarebbe stata la madre, dunque, a chiamare il Numero Unico delle Emergenze 112, chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine.

All’arrivo dei carabinieri, come riporta Repubblica Roma, la ragazza era gravemente ferita e in stato di choc. Nella casa di 1727Wrldstar, i carabinieri hanno trovato droga, anabolizzanti e il timbro di un medico per falsificare le ricette. Il pm Stefano Pizza ha chiesto la custodia cautelare in carcere.

Leggi anche: 1. Palermo, 17enne trovata morta in un dirupo con segni di bruciature: fidanzato fermato per omicidio /2. Caso Genovese, un’altra vittima esce allo scoperto: “Mi ha violentata sul suo attico e io me ne sono accorta solo il giorno dopo”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Morte Luana D’Orazio, la perizia della procura: “L’orditoio era stato manomesso”
Cronaca / 3.838 nuovi casi e 26 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Referendum contro il green pass, parte la raccolta firme
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Morte Luana D’Orazio, la perizia della procura: “L’orditoio era stato manomesso”
Cronaca / 3.838 nuovi casi e 26 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Referendum contro il green pass, parte la raccolta firme
Cronaca / Green Pass all’aeroporto di Roma Fiumicino? I controlli con il QR code sono un miraggio: VIDEO
Cronaca / Bambino di 4 anni caduto dal balcone a Napoli. In un video diceva: “Ti butto giù”
Cronaca / Vola in Moldavia per la fecondazione assistita: 30enne di Chivasso muore dopo l’intervento
Cronaca / Cinema, stadi e teatri all’80% e deroghe al metro di distanza: le ipotesi del Governo per il nuovo decreto
Cronaca / Parte la marcia per Patrick Zaki: “Draghi si muova e gli conferisca la cittadinanza italiana”
Cronaca / Maratona di Roma 2021: le strade chiuse e deviate per l’evento
Cronaca / Milano, il candidato del centrodestra Bernardo si sfoga con gli alleati: “Finanziate la campagna o mi ritiro”