Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

L’infettivologo Maggi: “Hanno bloccato il vaccino Reithera ma così l’Italia sarà sotto schiaffo di Big Pharma”

Immagine di copertina
I laboratori di Reithera Credits: ANSA

La settimana scorsa la Corte dei conti ha bloccato il finanziamento destinato allo sviluppo del vaccino dell’azienda italiana Reithera, che si preparava a entrare nella terza e ultima fase di sperimentazione.

L’infettivologo Paolo Maggi, che nell’ospedale di Caserta ha coordinato la fase due, ha parlato in un’intervista al quotidiano Repubblica di “questione tecnica e amministrativa, i cui dettagli sono oscuri anche a me”. Maggi, riguardo al siero sviluppato dalla farmaceutica di Castel Romano, ha affermato che si tratta di “efficacia buona e di effetti collaterali ridotti, in linea con gli altri vaccini”, sottolineando l’importanza di andare avanti nello sviluppo, anche se in autunno, quando potrebbe essere pronto, la campagna vaccinale potrebbe essere quasi finita.

Il medico è molto chiaro sulle conseguenze che secondo lui si prospettano dopo un abbandono di Reithera: “Se non sviluppiamo un marchio italiano saremo schiaffo di Big Pharma e delle altra aziende straniere, soprattutto americane”. “Ci saranno i richiami, e ci sono molte altre malattie prevenibili con i vaccini”: ReiThera non si limita alla cura del Coronavirus, secondo l’infettivologo, ma potrebbe essere “un’occasione per rilanciare la ricerca italiana in campo farmaceutico. ReiThera, ma anche il secondo vaccino italiano di Takis, non sono utili solo a combattere questo virus, ma anche a risollevare un settore scientifico in cui abbiamo le carte in regola per tornare a primeggiare”.

Procedere con la sperimentazione, secondo Maggi, non sarebbe uno spreco di tempo e di soldi: “Dopo il Covid, avremo bisogno delle stesse tecnologie per creare vaccini contro influenza, Hiv, cancro e tanto altro. L’Rna e i vettori virali erano tecnologie mature da anni in tutto il mondo, ma tenute in un cassetto per carenza di fondi. Oggi che gli investimenti sono arrivati, per affrontare il coronavirus, ci ritroviamo degli strumenti rodati anche per altre malattie”.

Leggi anche: 1. Coprifuoco e riaperture, pronte le nuove misure del Governo. È la settimana decisiva / 2. Sileri: “Addio mascherine quando avremo 30 milioni di italiani vaccinati” / 3. Massa Carrara, tirocinante 23enne riceve per errore sei dosi di vaccino: ricoverata in osservazione

4. Vacanze al mare: il calendario della riaperture delle spiagge, regione per regione / 5. Come funziona il Green Pass: da metà maggio tornano i turisti in Italia /6. Estate: green pass, coprifuoco spostamenti. Tutte le regole per le vacanze

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Cronaca / È morta l’ultima figlia (illegittima) di Mussolini: chi era Elena Curti
Cronaca / Covid, intera famiglia stroncata dal virus: non erano vaccinati
Cronaca / No vax pentito scrive un libro: “Ho creduto di morire, spero di convincere i dubbiosi”
Cronaca / Fabio Fazio contro i no vax: “Disinformazione riempie ospedali, non si può dare spazio”
Cronaca / Bassetti: “Tutti prenderanno la variante Omicron entro l’inizio dell’estate”
Cronaca / Melandri scaricato da uno sponsor dopo le dichiarazioni sul Covid: “Prendiamo le distanze”
Cronaca / La previsione del capo di Pfizer: “L’attuale ondata di Covid-19 sarà l’ultima con le restrizioni”