Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:38
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Famiglia si riunisce per Natale nonostante i divieti e posta il video sui social: “Fanc*lo Conte”

Famiglia si riunisce per Natale nonostante i divieti e posta il video sui social: “Fanc*lo Conte”

Se la maggior parte degli italiani celebra il Natale 2020 nel rispetto delle norme anti-Covid, c’è anche chi non accetta le restrizioni e le viola o aggira. In questi giorni stanno circolando sui social alcuni video provocatori contro i divieti imposti dal decreto legge del 18 dicembre scorso.

Nelle clip, diventate virali, si vedono folti gruppi di parenti o amici riuniti a tavola senza distanziamento e mascherine. In uno, in particolare, girato il 23 dicembre, la ragazza autrice del video esclama entusiasta davanti alla tavolata: “Visto che Conte ci chiude, noi il Natale lo festeggiamo oggi. Auguri e fanculo Conte!”.

Un altro video ritrae una decina di persone che mangiano a tavola: a un certo punto suona una sirena e le persona si alzano di corsa e fuggono fuori dalla stanza. Si tratta chiaramente di una scenetta ironica che deride i limiti posti dal Governo alle riunioni di famiglia per Natale.

I video – rilanciati tra le altre dalla pagine Instagram Polemica diretta – stanno facendo molto discutere: nei commenti ci si divide tra chi condanna questi comportamenti e chi invece rincara la dose insultano il Governo.

Leggi anche: 1. Natale in zona rossa: ecco cosa si può fare e cosa no oggi 25 dicembre / 2. Lidia, la rianimatrice che si vaccinerà domenica: “Dedico il vaccino a un paziente morto a 37 anni”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / 27 morti e 4.845 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività scende al 2,3%
Cronaca / “Neanche la terza dose basterà, dovremo farne una quarta”. L’avvertimento del prof Silvestri
Cronaca / Papeete, sequestro da 500mila euro per evasione fiscale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / 27 morti e 4.845 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività scende al 2,3%
Cronaca / “Neanche la terza dose basterà, dovremo farne una quarta”. L’avvertimento del prof Silvestri
Cronaca / Papeete, sequestro da 500mila euro per evasione fiscale
Cronaca / Modena, operaia di 41 anni muore incastrata in un macchinario
Cronaca / La trapper Chadia Rodríguez accusata di una rapina con lo spray al peperoncino
Cronaca / Sardegna e Sicilia rischiano la zona gialla: i ricoveri superano la soglia del 10%
Cronaca / Come scaricare il Green Pass se non hai ricevuto l’sms
Cronaca / Pisa, il mistero dello studente morto carbonizzato: si indaga sulle chat di un gioco online
Cronaca / Governo verso il nuovo decreto: green pass obbligatorio per i trasporti e ristoranti, no aziende e scuola
Cronaca / “Lei sarà dispensato dal lavoro”: azienda di Bologna licenzia 90 persone con un messaggio Whatsapp