Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Melfi, prof negazionisti insultano gli studenti sui social: “Covidioti, vi auguriamo il cancro”

Immagine di copertina

Melfi, prof negazionisti contro gli studenti: “Covidioti, vi auguriamo il cancro”

Mentre il Covid-19 preoccupa tutta Italia con moltissimi nuovi contagiati ogni giorno, la schiera dei negazionisti del Coronavirus nel nostro Paese si arricchisce di due nuovi elementi: ciò che fa discutere, tuttavia, è che si tratta di due prof del Liceo Scientifico Federico II di Svevia di Melfi. I due insegnanti, marito e moglie (uno dei due è in aspettativa), negli ultimi giorni non hanno cercato in alcun modo di nascondere le loro idee: sui social network, le loro bacheche sono piene di riferimenti alla “dittatura sanitaria” e a un virus che è stato “inventato” solo per mettere paura ai cittadini. Ma i due prof non si sono fermati a questo: hanno persino insultato coloro che, tra i loro studenti, la pensano diversamente da loro, chiamandoli “ritardati” perché indossano regolarmente le mascherine e soprattutto augurando loro il cancro.

Dichiarazioni troppo gravi, queste, per poter passare inosservate. E infatti l’Unione degli Studenti di Melfi ha deciso di segnalare i due insegnanti alla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina. Gli studenti del liceo in questione, infatti, hanno presentato un esposto contro gli insegnanti negazionisti del Covid-19, con allegato un fascicolo di screenshot dei vari messaggi pubblicati sui social dai due o inviati anche in privato. Tra questi, in particolare, ne spicca uno nel quale la prof insulta pesantemente una studentessa: “Sei sempre stata una povera ritardata – le ha scritto – promossa giusto perché oggi vanno avanti cani e porci. Una mezza scema. Una ritardata come te non poteva che essere una Covidiota. Murati viva in casa e crepaci, ma non rompere i cogl***i a noi. Noi usciamo e del vostro virus da quattro soldi che non causa nemmeno un raffreddore ce ne sbattiamo. Io non auguro a nessuno il ‘Coviddi’ perché è meno di un raffreddore, ma il cancro sì. Buona chemio”.

“Dobbiamo purtroppo prendere atto che anche in una realtà piccola come quella di Melfi, si è verificato un evento indegno che però sicuramente merita l’attenzione di tutte le istituzioni competenti. Non riteniamo questi individui professori perché non meritano di essere definiti tali in quanto i professori non sono questo, sono tutt’altro. La domanda è: può un docente, negazionista, che incita i propri followers e studenti a non indossare la mascherina, essere tale? Non saremo noi a deciderlo, ma il Ministero dell’Istruzione e il competente dell’Ufficio Scolastico Regionale cui abbiamo inviato alcuni post dei docenti. A tutti coloro che leggono questo comunicato, vogliamo dire che il Liceo di Melfi ha da sempre preparato e formato in maniera eccelsa tutti i suoi studenti e continuerà a farlo, nonostante questi incresciosi eventi, perché siamo sicuri che i docenti tutti, degni di essere definiti tali, la penseranno come noi”, ha dichiarato l’Unione degli Studenti della città.

Leggi anche: 1. L’uomo che salverà il mondo dal Covid è un figlio di immigrati: cari razzisti, andate a nascondervi / 2. Covid: il picco della seconda ondata potrebbe essere raggiunto il 27 novembre / 3. Bitonto, cane contagiato dal Covid: è il primo caso in Italia

4. Ippolito (Spallanzani): “Attenzione al Natale, si rischia la terza ondata di Covid. La fase più critica dell’epidemia a febbraio-marzo” / 5. Chiudere ancora le scuole creerà una generazione di persone ignoranti e sempre più povere / 6. “Mi licenzio. Così non si può più andare avanti”. Storie di medici stremati dal Covid

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Donnexstrada e il supporto legale contro la violenza di genere e la vittimizzazione secondaria
Cronaca / Saman Abbas, il padre è ancora in Pachistan: un altro rinvio per discutere sulla sua estradizione
Cronaca / “Sapeva che il paziente era Matteo Messina Denaro”: arrestato Alfonso Tumbarello, medico del boss
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Donnexstrada e il supporto legale contro la violenza di genere e la vittimizzazione secondaria
Cronaca / Saman Abbas, il padre è ancora in Pachistan: un altro rinvio per discutere sulla sua estradizione
Cronaca / “Sapeva che il paziente era Matteo Messina Denaro”: arrestato Alfonso Tumbarello, medico del boss
Cronaca / Milano, un altro stupro di gruppo: la vittima è una studentessa di 20 anni
Cronaca / Angelo Zen, l’italiano disperso in Turchia dopo il terremoto: “Nessun contatto con lui da domenica”
Cronaca / Stresa, padre non accetta la relazione della figlia, la sequestra in casa e la lascia senza cibo: arrestato
Cronaca / Si finge cartomante su TikTok, chiede video hot a una cliente e poi la minaccia per soldi: denunciato
Cronaca / Tokyo, è morto il giornalista Pio d’Emilia, storico corrispondente dall’Asia
Cronaca / Caso Delmastro-Donzelli, la procura indaga contro ignoti per rivelazioni e utilizzo di segreto d’ufficio
Cronaca / Ischia, prende il traghetto per andare in ospedale a partorire ma la bimba nasce nel mezzo della traversata