Me
HomeCronaca

Marco Carta arrestato per furto alla Rinascente di Milano: ha rubato 1200 euro di magliette

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 1 Giu. 2019 alle 17:10 Aggiornato il 1 Giu. 2019 alle 17:12
Immagine di copertina

Marco Carta arrestato | Furto | Rinascente Milano | Ultime notizie

MARCO CARTA ARRESTATO – Il cantante sardo Marco Carta (34 anni) è stato arrestato dalla Polizia Locale ieri sera, venerdì 31 maggio 2019, insieme a una donna di 53 anni, per furto aggravato alla Rinascente di piazza del Duomo a Milano.

L’ex concorrente del talent Amici stava uscendo dal grande magazzino con 6 magliette del valore di 1.200 euro a cui aveva tolto l’antitaccheggio, ma non la placchetta flessibile che ha suonato all’uscita.

Per il vincitore di Sanremo, Amici e Tale e Quale Show, 34 anni, ieri sera sono stati disposti gli arresti domiciliari. Marco Carta è stato arrestato dalla polizia.

Oggi, sabato 1 giugno 2019, secondo quanto riporta La Repubblica, si è tenuto il processo per direttissima: alla fine dell’udienza l’avvocato Ciro Simone Giordano, uscendo dall’aula del processo, ha detto: “È stata dimostrata la totale estraneità, l’arresto non è stato convalidato e non è stata applicata alcuna misura cautelare”.

“Non sono stato io a rubare, ma non voglio dire il nome del colpevole. Chiarirò sui social la mia posizione”, ha dichiarato il cantante uscendo dall’aula del Tribunale di Milano.

Marco Carta arrestato | Chi è | La carriera e la vita privata del cantante

Marco Carta ha 34 anni, è nato a Cagliari il 21 maggio 1985. Da piccolo, ad 8 anni, perse il padre, malato di leucemia, e poi la madre, a causa di un tumore. Insieme al fratello è stato quindi cresciuto dalla nonna materna.

Il successo è arrivato nel 2008, quando, 23enne, ha vinto il talent show condotto da Maria De Filippi, “Amici”. L’anno dopo, Carta saliva sul palco di Sanremo, vincendo con il singolo “La forza mia”.

Ma non solo musica nella vita dell’artista. Marco Carta ha anche scritto un libro, la sua autobiografia, “Ho una storia da raccontare” e ha doppiato il film d’animazione Impy Superstar – Missione Luna Park.

Marco carta chi è

Marco Carta | Premi e riconoscimenti

Marco Carta ha ricevuto diversi riconoscimenti durante la carriera, tra cui vari TRL Awards e Wind Music Awards, due Venice Music Awards, due Kids’ Choice Awards, due Latin Music Italian Awards, un Premio Barocco, un Premio Roma Videoclip.

Marco Carta arrestato | Amici

Marco Carta ha vinto la settima edizione di Amici, il programma condotto da Maria De Filippi il 16 aprile 2008. Il giovane cantante ottiene il 75 per cento delle preferenze e un premio di 300mila euro. Grazie al talent firma un contratto con la Warner Music Italy.

Marco Carta primo singolo album | Ti rincontrerò

Ti rincontrerò è il primo singolo tratto dall’omonimo album uscito il 13 giugno dall’etichetta Warner Music Italy/Atlantic Records e che ha raggiunto la terza posizione della Classifica FIMI Album.

Il 3 ottobre esce Marco Carta in concerto, il primo album live del cantante, che raggiunge la decima posizione nella classifica FIMI.

Il primo dicembre del 2008, durante la seconda edizione del Premio Internazionale What’s Up Giovani Talenti, a Marco Carta viene assegnato il Premio come Miglior Giovane Talento 2008 (Miglior voce emergente).

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Marco Carta arrestato | Sanremo

Marco Carta vince il Festival di Sanremo 2009 con il brano La forza mia. La vittoria è il 21 febbraio 2009, raggiunge il 57,62 per cento delle preferenze

La canzone arriva alla seconda posizione nella classifica FIMI e conquista il disco di platino con le 70mila copie.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Nell’aprile 2009 esce il suo secondo singolo: Dentro ad ogni brivido.

Il 16 maggio Marco Carta ha vinto i premi Man of the year e Best #1 of the year, nell’ambito dei TRL Awards 2009.

Il 30 aprile inizia il Marco Carta Tour 2009.

Il 2 ottobre in radio esce il nuovo singolo di Marco Carta – arrestato a Milano per furto alla Rinascente di Milano – Resto dell’idea, terzo estratto dall’album La forza mia.

Anticipato dal singolo Quello che dai, scritto da James Morrison e riadattato in italiano da Marco Carta, il 25 maggio 2010 viene pubblicato l’album Il cuore muove.

Dall’album, che ha raggiunto la seconda posizione della classifica italiana, è stato estratto anche il singolo Niente più di me, entrato in rotazione radiofonica il 10 settembre 2010.

Nel 2011 il cantante vince i TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show Artist. Carta esordisce anche nel campo della musica classica e gli viene affidata la voce recitante nell’opera di Sergej Prokofiev, Pierino e il lupo.

A maggio 2011, l’album Il Cuore muove è certificato disco d’oro per le 30mila copie vendute.

Il 19 novembre 2011 Marco Carta ritorna ad Amici proprio dove ha esordito e registra nella sala d’incisione della scuola il suo nuovo album Necessità lunatica, insieme al suo manager Alfredo Cerruti Jr.

Marco Carta arrestato | Coming out | Gay

“Sono gay, innamorato e felice”. Marco Carta ha fatto coming out a Domenica Live, confessandosi con Barbara D’Urso domenica 28 ottobre 2018.

“Le cose belle spesso spaventano. Domani uscirà il mio nuovo singolo che parla di due appuntamenti”. Uno ‘mancato’ con il padre Walter, che andò via di casa e morì qualche anno dopo, l’altro, quello del suo primo bacio ‘senza respiro’ che ha dato a un ragazzo, spiega il cantante cagliaritano a Barbara D’Urso.

Ma Marco Carta non ha vissuto sempre serenamente il suo orientamento sessuale. Come tanti ragazzi gay ha attraversato la fase della paura del pregiudizio, quella in cui anche i gesti più semplici in pubblico appaiono impossibili.

“Mi ha fatto soffrire non poter camminare per strada con la persona che ho amato, andare al cinema con lui e prendergli la mano. Io a 33 anni queste cose ancora non le ho fatte. Per me questa è una scelta di libertà”, racconta ancora Carta.

Marco Carta arrestato | Le sue canzoni

Qui di seguito alcuni dei successi di Marco Carta

Coming out di Marco Carta a Domenica Live: “Sono gay e innamoratissimo, basta nascondersi” | VIDEO