Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Allarme Maltempo: nubifragi e precipitazioni intense, allerta della Protezione Civile in dieci regioni

Di Marco Nepi
Pubblicato il 3 Nov. 2019 alle 11:53 Aggiornato il 5 Nov. 2019 alle 12:34
103
Immagine di copertina

Maltempo: nubifragi e precipitazioni intense

Oggi domenica 3 novembre il maltempo sta creando danni in molte regioni dell’Italia: in Liguria, nel comune di Lavagna una tromba d’aria ha scoperchiato il tetto di alcune abitazioni e l’esondazione del torrente Barassi ha provocato diversi allagamenti negli scantinati delle case. Danni anche a Chiavari, a Rapallo e Santa Margherita. Il torrente Petronio e il fiume Vara sono esondati allagando i campi sportivi tra il comune di Borghetto e il fiume. Alcune famiglie del borgo a scopo precauzionale sono state fatte allontanare dalle loro abitazioni e sono ospitate da parenti e amici.

Circa sessanta persone sono rimaste isolate nella località di San Pietro, a Sanremo (in provincia di Imperia), a causa della voragine che si è aperta sull’unica strada che conduce alla zona residenziale. e ancora a Sanremo, a causa delle piogge, si è verificata una grossa frana sulla strada che conduce alla frazione di Poggio che ha provocato una deviazione del traffico.

L’assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone e la dirigente del centro meteo Arpal Francesca Giannoni questa mattina hanno avvertito che una mareggiata molto intensa tra stasera e domani interesserà il centro e il Levante della Liguria con onde alte fino a 4 metri.

“Il mare è già mosso e nelle prossime ore inizierà un forte vento soprattutto dai quadranti meridionali, in particolare una libecciata forte sull’estremo Ponente con venti fino a burrasca, mentre sul centro-levante con raffiche di burrasca ci aspettiamo una mareggiata intensa”, ha detto Giannoni.

“Oggi il mare andrà a crescere, fin nella giornata di domani raggiungendo l’intensità massima. Non crediamo che sarà una mareggiata paragonabile a quella che ha colpito la Liguria nel 2018, ma ci sono tutti gli elementi per prevedere disagi importanti”, ha aggiunto Giampedrone.

Colpita anche la Toscana. Nel comune di San Miniato in provincia di Pisa ci sono stati allagamenti di fabbricati, scantinati e case a causa della mancata ricezione del reticolo fognario. Nella notte una donna è rimasta bloccata in auto nel sottopassaggio del comune di San Romano allagato per 1,7 metri.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse in dieci regioni: Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Umbria, Lazio, Sardegna e Campania, Liguria e Toscana. Temporali e precipitazioni abbondanti interesseranno tutta la penisola fino alle prime ore della sera.

Le previsioni del meteo in Italia per oggi, domenica 3 novembre 2019

103
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.