Laura Boldrini contro Matteo Salvini: “La smetta di creare crisi internazionali che non esistono” | VIDEO

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 5 Lug. 2019 alle 20:44 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:27
0

Laura Boldrini contro Matteo Salvini sul caso Sea Watch. “Non se ne può più, ogni volta Matteo Salvini crea una crisi che non c’è”. Così Laura Boldrini torna a commentare la politica in fatto di immigrazione del ministro dell’Interno e vicepremier leghista.

“Finalmnete bisogna trovare un metodo condiviso, a livello europeo, perché veramente è una telenovela. Ogni volta Salvini crea una crisi che non c’è e tutti dietro”, continua l’ex presidente della Camera.

“Abbiamo veramente consapevolezza di quali siano i problemi oppure ce ne stiamo dimenticando? Nel frattempo i nostri ragazzi e le nostre ragazze se ne vanno all’estero perché non trovano lavoro, c’è un’emergenza climatica di cui nessuno parla, ci sono questioni serie all’ordine del giorno, ma ogni volta per 30-40 persone si crea una crisi internazionale”, precisa ancora Laura Boldrini.

“Basta, non se ne può più: si trovasse un metodo. Purtroppo Salvini non vuole risolvere le cose e per questo ogni volta tiene tutti in ballo con emergenze che non esistono”, conclude la Boldrini.

Il riferimento è a quanto accaduto negli ultimi giorni con la questione della Sea Watch 3 con a bordo 43 migranti conclusasi prima con l’arresto e poi con la liberazione della capitana Carola Rackete. Il ministro dell’Interno ha ribadito la linea dura dei porti chiusi, ha esultato quando la 31enne tedesca è stata arrestata e ha attaccato i magistrati quando il giudice per le indagini preliminari non ha convalidato l’arresto della capitana.

Anche Laura Boldrini ha commentato, in posizione diametralmente opposta al vicepremier, la scarcerazione di Rackete: “‘Ha agito per portare i migranti in salvo’ ha detto la giudice escludendo anche il reato di resistenza e violenza a nave da guerra Carola è libera Salvini, gonfio di bile, mi ha chiamato in causa nell’ennesima diretta facebook, la sua vera occupazione Come dice lui: #bacioni”, ha replicato su Twitter l’ex presidente della Camera.

“Buongiorno ministro, sono un collaboratore di Laura Boldrini”: la risposta virale che ha zittito Salvini

Salvini e il chiodo fisso per Laura Boldrini: la deride sui social ma gli insulti gli si ritorcono contro

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.