Covid ultime 24h
casi +19.143
deceduti +91
tamponi +182.032
terapie intensive +57

“Buongiorno ministro, sono un collaboratore di Laura Boldrini”: la risposta virale che ha zittito Salvini

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 1 Apr. 2019 alle 17:35 Aggiornato il 1 Apr. 2019 alle 18:20
0
Immagine di copertina

Matteo Salvini attacca sui social Laura Boldrini e l’ex presidente della Camera risponde con un messaggio che diventa virale: “Buongiorno Ministro, sono un collaboratore di Laura Boldrini, che ora è impegnata in un incontro con gli studenti e non ha tempo né voglia di stare sempre a rispondere alle sue bufale. Mi ha chiesto solo di domandarle #MaQuandoLavori?”.

Il messaggio, pubblicato dall’account Twitter ufficiale di Boldrini, ha ricevuto migliaia di like e condisivisioni e l’hashtag #MaQuandoLavori è entrato tra i trending topic. Salvini ha incassato senza replicare.

La polemica era nata da un tweet del vicepremier leghista, che sul proprio profilo ufficiale aveva condiviso un passaggio di un’intervento di Boldrini durante l’ultima puntata del programma tv DiMartedì, in onda su La7, nel quale la deputata di Liberi e Uguali diceva: “L’immigrazione non è un problema. L’immigrazione sta diventando un problema perché svia dai veri problemi”.

Nel suo tweet Salvini ha scritto:  “La Boldrini dice: ‘L’immigrazione non è un problema’. A lei andava bene l’invasione clandestina incontrollata… Non è un pesce d’aprile”. E poco sotto è arrivata la risposta glaciale del collaboratore dell’ex presidente della Camera.

L’hashtag #MaQuandoLavori è diventato in poche ore virale: molti utenti di Twitter hanno raccolto la provocazione di Boldrini per rivolgere la stessa domanda a Salvini.

“Mi unisco anche io, sono in pausa caffè a lavoro, approfitto per chiedere #MaQuandoLavori invece di postare cavolate? Grande Laura”, scrive una persona. “Il collaboratore di Laura Boldrini oggi vince tutto”, osserva un altro utente. E ancora, un altro: “Proprio non ce la fa il ministro dell’Interno, Laura Boldrini è il suo nightmare, il suo tallone d’Achille e la sua ossessione. Certo, la classe e preparazione di Laura non sono da tutti, se ne faccia una ragione e vada a lavorare”.

Salvini e il chiodo fisso per Laura Boldrini: la deride sui social ma gli insulti gli si ritorcono contro

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.