Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:10
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Lampedusa, trovato barcone in fondo al mare con 12 cadaveri: c’è una mamma abbracciata al figlio

Immagine di copertina

Il relitto naufragato il 7 ottobre scorso è stato ritrovato 8 giorni dopo

Naufragio di Lampedusa, tra i cadaveri anche mamma e figlio di 8 mesi

La mamma lo ha tenuto stretto al suo corpo fino all’ultimo. Fino in fondo al mare. E lì sono ancora, una giovanissima mamma e il suo bambino di 8 mesi, colati a picco con un barchino che è naufragato a poche miglia da Lampedusa, a poche miglia dalla salvezza, la notte tra il 6 e il 7 ottobre. Il relitto è stato ritrovato soltanto oggi, 15 ottobre, otto giorni dopo il naufragio. La mamma e il figlio saranno ancora laggiù.

Almeno 12 i cadaveri che il robot subacqueo della Guardia costiera ha identificato. Nelle acque circostanti, nei fondali, potrebbero esserci altre vittime. Le ricerche non si fermano, i recuperi invece cominceranno già domani, con la luce del giorno.

I soccorritori sapevano che il bimbo – forse la più giovane vittima della nuova terribile tragedia nel Canale di Sicilia – era disperso. La zia, sopravvissuta e ciò nonostante disperata, continuava a chiedere di lui e della sorella: “Dove sono, dove sono, dove è il mio nipotino”.

La mattina dopo il naufragio, i racconti degli uomini della Guardia costiera e della Guardia di Finanza che per primi erano arrivati sul luogo della tragedia, erano strazianti. “Quando li abbiamo tirati fuori dall’acqua avevano la morte negli occhi, nessuno di loro sapeva nuotare, è stato un miracolo riuscire a salvarli”.

“Appena siamo arrivati – raccontano i soccorritori – il barchino era sovraccarico, inclinato da un lato. Ed imbarcava acqua”. Sia l’imbarcazione della Guardia Costiera sia quella della Gdf si sono avvicinate, con quest’ultima che è rimasta un po’ più distante. Ma il barcone si è capovolto prima ancora che i soccorritori potessero raggiungerlo.

“E’ successo tutto in un attimo, c’erano delle condizioni di mare proibitive. È stato un capovolgimento repentino – racconta uno di loro – non c’è stato neanche il tempo di riprenderli, in molti non sapevano nuotare e sono andati giù immediatamente”.

Uno degli uomini della Guardia Costiera si è anche tuffato, per salvare quante più persone possibili. Tredici i cadaveri recuperati nella prima giornata – tutti di donne – 22 i migranti portati in salvo. Ma su quante persone realmente ci fossero a bordo, ci sono tuttora dei dubbi.

“Si sono aggrappati ai salvagente in preda alla disperazione. Avevano la morte negli occhi. E quando finalmente li abbiamo tirati fuori dall’acqua – dicono ancora i soccorritori – tremavano di paura, infreddoliti e disperati. Nessuno riusciva a dire nulla”.

Nelle prossime ore cominceranno i recuperi dei cadaveri. Gli occhi puntati sul molo di Lampedusa in attesa di mamma e figlio.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 10.554 casi e 207 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Parma: operaio muore schiacciato da un contenitore di mangimi
Cronaca / Caso Cucchi, carabinieri condannati in appello a 13 anni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 10.554 casi e 207 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Parma: operaio muore schiacciato da un contenitore di mangimi
Cronaca / Caso Cucchi, carabinieri condannati in appello a 13 anni
Costume / Cannabis gratis a domicilio: il rider che la distribuisce a chi ha un reddito basso
Cronaca / Milano, 12enne violentata e minacciata da un 20enne conosciuto su Instagram
Cronaca / Riccione, preside vieta i tacchi a scuola: “Troppe cadute, vogliamo tutelarci”
Cronaca / Il calendario della riaperture delle spiagge, regione per regione
Cronaca / Crisi, nel 2020 in Italia 96mila madri hanno perso il lavoro
Cronaca / Napoli, donna di 33 anni uccisa a coltellate e data alle fiamme: fermato un uomo
Cronaca / Omofobia, parlano i leghisti citati da Fedez al Concertone (e non ritrattano)