Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:46
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Incendio nella sede della Polizia Locale di Mirandola (Modena): 2 morti, arrestato un ragazzo

Immagine di copertina
Credit: ANSA/ Francesco Vecchi

Incendio polizia locale Mirandola arresto – Sono due le vittime di un incendio che è stato appiccato nella notte, intorno alle 2, per dare alle fiamme la sede della Polizia Municipale di Mirandola, in provincia di Modena. Hanno perso la vita una donna anziana, di 86 anni, e la sua badante, di 74 anni. Il rogo è di natura dolosa. Si è sviluppato negli uffici della polizia locale, al piano terra, e ha poi provocato un’esplosione che ha coinvolto un appartamento vicino, al primo piano, dove sono morte le due persone. Per l’incendio è stato arrestato un ragazzo.

Incendio Polizia Locale Mirandola arresto | 2 morti | Arrestato un ragazzo

Il bilancio del rogo è di 2 morti, 2 feriti gravi e 16 intossicati per il fumo. È stato poi individuato il presunto responsabile del rogo.

Si tratta di un giovane straniero, nordafricano. È stato bloccato dai carabinieri di Carpi. Il ragazzo annovera numerosi precedenti penali. Da ultimo, è stato colpito da un decreto di espulsione. È stato arrestato oggi con le accuse di furto aggravato, danneggiamento a seguito di incendio e morte come conseguenza di altro delitto.

A quanto emerso il giovane avrebbe prima forzato l’ingresso della struttura al piano terra e poi appiccato l’incendio. Non è chiara la motivazione alla base del gesto ma non si esclude la pista di una vendetta per un provvedimento nei suoi confronti da parte della stessa Polizia Municipale.

Incendio Polizia Locale Mirandola arresto | Salvini: “Altro che porti aperti!”

Un commento del vicepremier Matteo Salvini non si è fatto attendere, alla notizia.

incendio polizia locale mirandola arresto salvini

Su Twitter il leader della Lega ha scritto: “Arrestato giovane immigrato nordafricano per il rogo che ha devastato la sede della Polizia locale di Mirandola: due morti, decine di feriti e intossicati. Una preghiera e un abbraccio alle famiglie delle vittime. Altro che aprire i porti! Azzerare l’immigrazione clandestina, in Italia e in Europa, è un dovere morale: A casa tutti!”.

E poi: “E ancora, ha aggiunto Salvini: “Altro che aprire i porti, come vuole la sinistra, io lavoro per fermare e mandare tutti a casa questi delinquenti. E se minorenne non mi interessa, deve pagare fino in fondo per la sua bestialità. Azzerare l’immigrazione clandestina, in Italia e in Europa, è un dovere morale: a casa tutti, con la Lega si può!”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, Figliuolo: “Raggiunto il picco, ora si va in discesa”
Cronaca / Morte Lorenzo Parelli, direttore dell’ispettorato Lavoro a TPI: “L’alternanza scuola-lavoro non può essere un’attività lavorativa dissimulata”
Cronaca / Max Mara, Victoria’s Secret e il nail bar: le spese pazze che hanno portato alla condanna di Renata Polverini
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, Figliuolo: “Raggiunto il picco, ora si va in discesa”
Cronaca / Morte Lorenzo Parelli, direttore dell’ispettorato Lavoro a TPI: “L’alternanza scuola-lavoro non può essere un’attività lavorativa dissimulata”
Cronaca / Max Mara, Victoria’s Secret e il nail bar: le spese pazze che hanno portato alla condanna di Renata Polverini
Cronaca / Covid: “Triplicati i ricoveri nei bambini tra i 5 e gli 11 anni”
Cronaca / Costo della vita in Italia, ecco la città più cara e quella più economica: l’indagine
Cronaca / Roma, studenti denunciano manganellate dalla polizia durante la manifestazione contro l’alternanza scuola-lavoro
Cronaca / Covid, da oggi quattro nuove regioni in zona arancione. Puglia e Sardegna in giallo. Cosa cambia
Cronaca / Firenze, 20enne muore dopo essere caduto dal tetto della sua ex scuola
Cronaca / Quirinale, Letta: “Martedì o mercoledì si arriverà a un nome condiviso da tutti”
Cronaca / Quirinale, Salvini: “Pericoloso togliere Draghi da Palazzo Chigi”