Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Briatore paga l’ospedale e non finisce nel reparto Covid: “Dipendenti San Raffaele preoccupati”

Immagine di copertina
A sinistra Flavio Briatore, a destra il San Raffaele di Milano

Flavio Briatore, ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano, non si trova nel reparto Covid. A riportare la notizia è il settimanale L’Espresso, che ha divulgato oggi la notizia sul ricovero dell’imprenditore per Coronavirus. “Le condizioni di Flavio Briatore sono assolutamente stabili e buone”, ha scritto in una nota lo staff dell’imprenditore. “Flavio Briatore – specifica il comunicato – domenica sera, accusando leggera febbre e sintomi di spossatezza, si è recato all’Ospedale San Raffaele di Milano per un controllo. L’imprenditore è stato ricoverato, è stato sottoposto a un check-up generale e resta sotto controllo medico”.

Secondo quanto riporta l’Espresso, Briatore avrebbe chiesto e ottenuto di essere ricoverato nel “reparto solventi”, le stanze che in alcuni ospedali sono a disposizione dei degenti che pagano per ricevere un trattamento migliore rispetto agli standard, ad esempio maggiore privacy o pasti migliori. Il giornale sottolinea però che il reparto solventi dell’ospedale “non è però attrezzato per ospitare pazienti positivi al Covid”.

“Per chi ha contratto il Coronavirus infatti la struttura milanese ha predisposto una dependance staccata, chiamata Villa Turro, isolata in modo da garantire la sicurezza degli operatori sanitari e il rispetto delle normative anti-contagio”, si legge. Il ricovero nell’area sta dando luogo a polemiche dentro la struttura, con dipendenti preoccupati per il rischio legato a un positivo in un’area non adeguatamente attrezzata. Il primario del San Raffaele di Milano è Alberto Zangrillo (amico di Flavio Briatore) che diverse settimane fa aveva definito il Coronavirus “clinicamente morto”.

Leggi anche: 1. Briatore aveva la febbre in Sardegna: “Ma Zangrillo mi ha detto che è un raffreddore” | VIDEO/ 2. Coronavirus, Briatore positivo: è ricoverato in “serie condizioni” a Milano. Al Billionaire 52 positivi

3. Facciamo gli auguri a Briatore, ma chi nega il virus abbassa le difese /4. Berlusconi, Rovazzi, Della Valle: tutti i vip che ha incontrato Briatore nelle ultime due settimane

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 20 giugno 2021
Cronaca / Covid, ultime notizie.
Cronaca / Sindacalista ucciso, la telefonata del camionista: “È successo un casino”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 20 giugno 2021
Cronaca / Covid, ultime notizie.
Cronaca / Sindacalista ucciso, la telefonata del camionista: “È successo un casino”
Cronaca / Covid, 1197 nuovi casi e 28 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Asia Argento: “Minacciata di morte dopo la lite con Giorgia Meloni, i fasci non li tocco più”
Cronaca / Ardea, la madre del killer ai genitori dei bambini uccisi: “Gesto folle, mi unisco al vostro dolore”
Cronaca / Via libera al richiamo con Astrazeneca per gli under 60 che rifiutano il mix
Cronaca / Omicidio a Milano, uccide il fratello a coltellate davanti alla madre
Cronaca / Vaccini, il Lazio anticipa i richiami di Astrazeneca. Da luglio Moderna in farmacia
Cronaca / Superate le 45 milioni di dosi somministrate in Italia