Coronavirus:
positivi 85.388
deceduti 14.681
guariti 19.758

Donna uccisa a coltellate nel bar dove lavorava a Reggio Emilia: è caccia all’uomo

È accaduto nella prima periferia di Reggio Emilia

Di Maria Teresa Camarda
Pubblicato il 8 Ago. 2019 alle 19:21 Aggiornato il 9 Ago. 2019 alle 13:24
0
Immagine di copertina
(Foto di repertorio)

Donna uccisa a coltellate nel bar dove lavorava

Donna uccisa a coltellate nel bar dove lavorava a Reggio Emilia. Un omicidio si è consumato intorno alle 18 nel bar Moulin Rouge, nella prima periferia di Reggio Emilia. La ragazza sarebbe morta sul colpo.

Donna uccisa a Reggio Emilia, caccia all’uomo

Stando alle prime ricostruzioni, la giovane barista, di origini cinesi, sarebbe stata accoltellata da un uomo che poi è fuggito, facendo perdere le proprie tracce.

La polizia indaga per chiarire i contorni e il movente del delitto ed è caccia all’uomo in tutta la città.

Gli investigatori e gli uomini della Polizia scientifica stanno passando al setaccio le telecamere della zona per trovare elementi utili che possano portare all’identificazione dell’assassino.

La prima ricostruzione dei fatti

Stando alle prime testimonianze, raccolte dalla polizia, un uomo di mezza età sarebbe entrato all’improvviso nel bar ‘Moulin Rouge’ di via XX Settembre e poi avrebbe accoltellato più volte la giovanissima barista cinese. Un omicidio consumato in pochi attimi e culminato poi nella fuga dell’aggressore che ha fatto perdere le sue tracce.

Deborah, Marianna, Immacolata: donne che nessuno ha salvato

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.