Covid ultime 24h
casi +22.865
deceduti +339
tamponi +339.635
terapie intensive +64

Alghero, picchiata e segregata in casa dall’ex compagno. Ma riesce a fuggire e va in ospedale

Di Anna Ditta
Pubblicato il 9 Feb. 2021 alle 14:46
115
Immagine di copertina

Una donna è stata segregata in casa e picchiata dal suo ex compagno, che è stato arrestato con l’accusa di sequestro di persona e lesioni aggravate. È successo ad Alghero. La donna ha trovato il coraggio di scappare e cercare aiuto al Pronto soccorso, dove le gravi ferite che presentava hanno immediatamente allarmato i medici e fatto partire l’intervento dei carabinieri.

Secondo quanto riporta l’Ansa, la donna ha raccontato di essere da tempo vittima del suo ex compagno e ha descritto le violenze fisiche e psicologiche subite. Al momento dell’arresto, nell’appartamento dell’uomo, i carabinieri hanno trovato armi e droga. Nella camera da letto nascondeva un machete, un manganello di 50 centimetri e una balestra con cinque frecce. Inoltre, sotto una poltrona erano nascosti oltre 100 grammi di marijuana e due bilancini di precisione.

L’uomo è stato denunciato anche per detenzione illecita di sostanza stupefacente, mentre sono al vaglio del magistrato la detenzione delle armi ritrovate. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Bancali su disposizione del gip del tribunale di Sassari.

Leggi anche: 1. Tre donne ammazzate nel giro di 24 ore /2. Cantante uccisa dal marito a Palermo. L’ultimo post su Fb: “Vuoi dei fiori a San Valentino? Muori il 13” /3. “Gridavo e lui rideva. Godeva nel vedermi piangere”: il racconto shock di due ragazze violentate da Genovese | VIDEO

115
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.