Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Diciottenne perde il controllo dell’auto e investe 6 persone: morta una 27enne

Immagine di copertina
Immagine d'archivio. Credit: ANSA/CARABINIERI

È accaduto a San Gennaro Vesuviano, nel napoletano. Una donna incinta al settimo mese ha partorito ed è in pericolo di vita

Un 18enne ha perso il controllo dell’auto di cui era alla guida e ha investito 6 persone, provocando la morte di una 27enne. È accaduto questa notte a San Gennaro Vesuviano, in provincia di Napoli. Il ragazzo era alla guida di un’utilitaria in compagnia di un amico, quando – per cause ancora da chiarire – ha perso il controllo del mezzo percorrendo via Ottaviano e ha investito gruppo che stava chiacchierando davanti a un negozio.

Natalia Boccia, 27 anni, è deceduta durante il trasporto all’ospedale di Nola. In prognosi riservata e in pericolo di vita la 34enne Pasqualina Boccia. La donna, al settimo mese di gravidanza, ha dato alla luce una neonata che ora si trova in terapia intensiva all’ospedale di Sarno. In pericolo di vita all’ospedale di Castellammare di Stabia anche il 32enne Giacomo Muoio.

Le altre tre persone della comitiva non sono in pericolo di vita ma comunque in prognosi riservata e ricoverati negli ospedali di Nola. La vettura, che ha tutti i documenti in regola, è stata sequestrata. Il 18enne, incensurato, è risultato negativo ai test alcolemici e tossicologici e ora è ai domiciliari per omicidio stradale in attesa di giudizio. I carabinieri della stazione di San Gennaro Vesuviano insieme a quelli del nucleo radiomobile della compagnia di Nola stanno compiendo i dovuti accertamenti per ricostruire quanto accaduto.

Leggi anche: 1. Prima lo insultano, poi lo investono con l’auto per due volte e lo lasciano in fin di vita: fermati 2 trentenni ad Anzio /2. Roma, madre e figlio trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Salento, la casa-vacanze è da incubo: il wc è in cucina | VIDEO
Cronaca / Blocca il treno dell'alta velocità, scende e lancia sassi sull'autostrada
Cronaca / Sardegna, lo stabilimento non ha il Pos, l’influencer chiama la Finanza. Il proprietario: “Tanto sono 30 euro di multa”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Salento, la casa-vacanze è da incubo: il wc è in cucina | VIDEO
Cronaca / Blocca il treno dell'alta velocità, scende e lancia sassi sull'autostrada
Cronaca / Sardegna, lo stabilimento non ha il Pos, l’influencer chiama la Finanza. Il proprietario: “Tanto sono 30 euro di multa”
Cronaca / Roma, scavano un tunnel sotterraneo, ma uno di loro resta bloccato
Cronaca / Evade dai domiciliari per andare in vacanza a Gallipoli e posta le foto su Instagram: arrestato
Cronaca / Arriva in India e non paga la tassa di soggiorno. Italiano arrestato, rischia 8 anni di carcere
Cronaca / Turiste francesi stuprate a Bari, il pm: “Scene da Arancia Meccanica”
Cronaca / Il geologo Tozzi invita Jovanotti a prendere una birra per discutere del Jova Beach Party
Cronaca / Svizzera, il ministro a Sgarbi: “Le regole sono uguali per tutti. Qui i deputati non hanno auto blu”
Cronaca / “Piscine contaminate da batteri fecali”: blitz dei Nas nei parchi acquatici