Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, il paradosso del bar tabacchi che dopo le 18 rimane aperto a metà: “Dove guadagna lo Stato il virus non c’è” | VIDEO

Covid, il paradosso del bar tabacchi che dopo le 18 rimane aperto a metà | VIDEO

È diventato virale sui social un video che vede protagonista la proprietaria di un bar tabacchi, alle prese con un paradosso provocato dall’ultimo Dpcm anti-Covid in vigore dallo scorso 26 ottobre. Secondo le ultime disposizioni, infatti, i bar devono chiudere l’attività entro le 18, mentre le stesse limitazioni non sono previste per i negozi di tabacchi. Il paradosso si crea quando un locale svolge l’attività di bar tabacchi, come nel caso della signora protagonista del filmato. La titolare, infatti, mostra come la parte del bancone, dedita alla somministrazione di cibo e bevande, dopo le 18 debba essere chiusa, mentre gli spazi, che sostanzialmente sono gli stessi, dove si effettua la vendita di tabacchi e la ricevitoria Lotto possono rimanere aperti al pubblico.

Dalle ultime misure del Dpcm effettivamente emerge che la tabaccheria eventualmente presente nel locale dove ha sede l’attività di ristorazione non è soggetta a interventi governativi e che quindi l’attività può restare aperta secondo gli orari autorizzati dall’Agenzia Dogane e Monopoli o comunque gli orari eventualmente fissati da disposizioni regionali o comunali. In molti sui social hanno tuttavia sottolineato la disparità di trattamento tra le due attività, evidenziando che probabilmente “il virus circola solamente dove non guadagna lo Stato”.

Leggi anche: 1. Covid, in una sola settimana: + 108% dei morti e + 60% in terapia intensiva /2.“In 11 regioni rischio elevato. Tutte in difficoltà, tranne una”: il monitoraggio dell’Iss /3. Calabria, sindaco chiude la scuola ma non c’è nessun contagio: “Tutela psicofisica dei bambini”

4. Covid-19, in Rete aumenta la paura: solo l’8,8% degli italiani ha un sentimento positivo per Conte. L’analisi di Identità Digitale / 5. Il virologo Silvestri: “Niente panico né lockdown, la cavalleria degli anticorpi sta arrivando” /6. L’inganno dei tamponi: 5 milioni di euro al giorno per 200mila test, c’è a chi conviene tutto questo. Intervista a Crisanti (di L. Telese)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Mai più fascismi: immagini dalla manifestazione di Cgil, Cisl e Uil a San Giovanni a Roma
Cronaca / Roma, il video reportage dalla manifestazione dei sindacati: “Dire no al fascismo significa dare speranza alle donne e ai giovani”
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Mai più fascismi: immagini dalla manifestazione di Cgil, Cisl e Uil a San Giovanni a Roma
Cronaca / Roma, il video reportage dalla manifestazione dei sindacati: “Dire no al fascismo significa dare speranza alle donne e ai giovani”
Cronaca / Covid, oggi 2.983 casi e 14 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / I sindacati scendono in piazza dopo l’assalto alla Cgil. Landini: "Le organizzazioni fasciste devono essere sciolte"
Cronaca / Green Pass, l’Italia non si blocca: proteste in tutto il Paese contro l’obbligo sul luogo di lavoro, ma senza disagi
Cronaca / Covid, oggi 2.732 casi e 42 morti: il bollettino del 15 ottobre 2021
Cronaca / Due gemelli cambiano sesso lo stesso giorno: Giulio e Guido sono Giulia e Gaia
Cronaca / Addio ad Alitalia, nasce Ita Airways: nuovo logo, aerei azzurri e tricolore sulla coda
Cronaca / Green Pass, i no vax Barillari e Cunial occupano gli uffici della Regione Lazio
Cronaca / Green Pass obbligatorio, ma i tamponi non bastano per tutti i lavoratori