Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:46
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

In Italia per la crisi Covid ci sono 5 milioni e mezzo di nuovi poveri

Immagine di copertina

La crisi economica dovuta al Coronavirus è arrivata inesorabile ed ha trascinato tante persone che prima riuscivano a fatica a sbarcare il lunario sotto la soglia della povertà. Si tratta di 1,9 milioni di famiglie italiane che secondo gli statistici dell’Istat quest’anno non riusciranno a soddisfare i bisogni primari, come due pasti caldi al giorno. Questi quasi due milioni vanno a sommarsi ai 3 milioni e mezzo di nuclei già presenti alla fine del 2019. Un dato impressionante: 5 milioni e mezzo di poveri in Italia. 

I numeri preoccupanti

Se aggiungiamo i poveri “relativi”, chi in una coppia non può permettere spese per mille euro o poco più al mese, l’eredità per il 2021 è un totale di oltre 14 milioni di poveri.

Un milione e 137 mila persone sono sotto i 18 anni. Save the Children parla di fame vera, assenza di cure sanitarie e di un’istruzione a intermittenza. E la didattica a distanza ha peggiorato le cose: senza le mense scolastiche e l’istruzione garantita una fascia di popolazione giovane è davvero in pericolo.

Chi sono i nuovi poveri

Un punto rilevante è che chi si è rivolto ad associazioni e centri di aiuto durante la pandemia non lo aveva mai fatto prima. Tra aprile e maggio la rete Caritas ha registrato 446 mila richieste di aiuto per altrettante famiglie in crisi, scese poi in estate a 176 mila.

“Quasi i due terzi dei beneficiari sono italiani, un dato capovolto rispetto all’ordinario”, spiega De Capite, autrice del rapporto Caritas. Chi sono? Persone che hanno perso il lavoro, a cui non arriva la cassa integrazione, che non posso permettersi tutti i figli sempre a casa.

Non manca solo il cibo: i portatili per la scuola a distanza dei figli e la connessione a internet. I soldi per le rate e i farmaci di base. E l’allarme della Caritas è di “non normalizzare la povertà come avvenne nella crisi del 2008”.

I sussidi

Il sussidio messo in campo in Italia è il Reddito di cittadinanza (Rdc) da 500 euro al mese.In soli nove mesi, tra gennaio e settembre, c’è stato un boom di richieste: 600 mila in più, 3 milioni totali. Poi quest’anno è nato il Reddito di emergenza: altri 700 mila beneficiari al momento. In questo caso si punta a 2 milioni di beneficiari: un indice che non fa ben sperare.

Leggi anche: 1. Calabria, Lombardia e Piemonte diventano arancioni da domenica. Liguria e Sicilia gialle / 2. Coronavirus, Iss: “Decrescita dei contagi ma a Natale evitate aggregazioni e spostamenti” / 3. Coronavirus, verso la chiusura dei ristoranti a Natale e Santo Stefano

4. Covid, la Svizzera apre le piste da sci: “Nessun focolaio, italiani benvenuti” / 5. Vaccino Astrazeneca, Pregliasco a TPI: “Per dire che è efficace al 90% ora servono nuovi approfondimenti” / 6. Chi è Guido Longo, il nuovo commissario alla Sanità della Calabria

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Picchiata e minacciata di morte perché voleva “vivere all’occidentale”. 18enne fa arrestare il padre
Cronaca / Immacolata, il Papa a sorpresa in piazza di Spagna
Cronaca / Immacolata 2021, supermercati e negozi aperti o chiusi l’8 dicembre
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Picchiata e minacciata di morte perché voleva “vivere all’occidentale”. 18enne fa arrestare il padre
Cronaca / Immacolata, il Papa a sorpresa in piazza di Spagna
Cronaca / Immacolata 2021, supermercati e negozi aperti o chiusi l’8 dicembre
Cronaca / Scarcerazione Zaki, l’amica e collega a TPI: “Siamo increduli e felici, ma continuiamo a combattere. Non è ancora libero”
Cronaca / Covid, l’allarme dell’ECDC: “La situazione è molto grave con le feste può peggiorare”
Cronaca / Covid, oggi 15.756 casi e 99 morti: tasso di positività al 2,3%
Cronaca / Latina, ragazza aggredita a calci e pugni da tre bulle per un sguardo
Cronaca / Blitz antimafia, 32 arresti nel Foggiano. “Il mare è nostro”: il clan si era preso anche la pesca
Cronaca / Vitamina D per evitare il Covid: convinto no vax finisce in terapia intensiva per overdose
Cronaca / Valle D’Aosta, valanga a La Thuile travolge due sciatori: 25enne in gravissime condizioni