Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Emergenza Coronavirus al Tg1: “Due impiegati positivi, uno in terapia intensiva”

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 1 Ott. 2020 alle 14:14
111
Immagine di copertina

Coronavirus al Tg1: “Due impiegati positivi, uno in terapia intensiva”

Il Coronavirus varca anche le porte del Tg1: secondo quanto riporta oggi l’agenzia di stampa PrimaPaginaNews, ci sarebbero infatti due impiegati del telegiornale di Saxa Rubra positivi al Covid-19. Uno di loro sarebbe addirittura in terapia intensiva. Non si conosce ovviamente l’identità dei due contagiati, né è ancora arrivata alcuna comunicazione ufficiale dall’azienda, ma la situazione sta preoccupando moltissimo tutti gli altri lavoratori. “Un impiegato ieri si sarebbe sentito male al lavoro”, scrive l’agenzia di stampa, che aggiunge anche che un’altra impiegata è risultata positiva.

Secondo quanto trapela, al momento non sarebbero state avvertite della vicenda né le organizzazioni sindacali, né il nucleo gestione Covid della Rai. Dal momento che l’azienda non ha ancora fatto alcun chiarimento sulla vicenda, il comitato di redazione del Tg1 ha pubblicato una lettera, nella quale si parla di una “situazione molto delicata”. Il cdr, si legge nella missiva, “ha incontrato il direttore per capire cosa si intenda fare per affrontare questa situazione e per mettere i colleghi in sicurezza sul piano della salute. Il direttore ha condiviso questa nostra preoccupazione e a sua volta ha sollecitato l’Azienda ad accelerare le procedure di verifica anti-Covid previste dai protocolli Rai. Questa accelerazione sulle procedure di verifica è necessaria per individuare modelli di organizzazione del lavoro adeguati all’emergenza”.

“La condizione preliminare per varare in tempi rapidi questo nuovo modello di organizzazione del lavoro – conclude la lettera del cdr Rai – richiede però una verifica a tappeto dello stato di salute di tutta la redazione. Questa verifica passa per una decisione aziendale che il cdr ha sollecitato su più fronti: alla task force con una richiesta di agire in modo più veloce nei test anti-Covid e nel dare informazione sui casi di positività, e alla direzione che si sta già muovendo in questa stessa logica. I tempi per mettere in sicurezza i colleghi ma anche l’offerta informativa della testata sono stretti e per questo il cdr continuerà in queste ore a seguire gli sviluppi della situazione e a darvene rapidamente conto”.

Leggi anche: 1. Conte: “Proporremo la proroga dello stato d’emergenza fino a gennaio 2021” / 2. Covid, “Gli infetti sono 5. No, 8”. Corre la paura nelle chat WhatsApp dopo la notizia dei due senatori positivi / 3. Coronavirus, isolati due super anticorpi in grado di bloccarlo: lo studio

4. Recovery Fund, Conte si affida a Merkel per mediare con Orban. Mes rinviato a dicembre / 5. Pregliasco a TPI: “Vaccinare contro l’influenza i bambini può ridurre la mortalità negli adulti” / 6. Coronavirus, in Italia si riduce la letalità, ma preoccupano i contagi al Sud: lo studio

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

111
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.