Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Coronavirus, ora la Sardegna fa paura. Un ragazzo di Roma: “Io positivo, ma non sono mai andato in discoteca”

Immagine di copertina

Coronavirus Sardegna, un ragazzo di Roma: “Positivo, ma mai andato in discoteca”

Mentre a Bracciano proseguono i tamponi su tutti coloro che sono rientrati dalle vacanze in Sardegna, Regione divenuta nelle ultime settimane un vero e proprio incubo per quanto riguarda i nuovi contagi da Coronavirus, continuano ad arrivare le testimonianze dei ragazzi che negli ultimi tempi sono andati in vacanza in Costa Smeralda e che hanno partecipato alle serate in discoteca nelle quali, con ogni probabilità, si sono originati i nuovi focolai di Covid-19. Eppure, nel coro di persone che hanno fatto serata e che sono involontariamente entrati a contatto con gli infetti – spingendo le autorità sanitarie a tracciare la rete di tutti i loro contatti e dei familiari, per cercare di fermare la catena del contagio -, c’è anche qualcuno che afferma di non aver mai partecipato alle serate in discoteca. Ma di essersi comunque ammalato.

E’ il caso di Claudio (nome di fantasia), un ragazzo che ha raccontato la propria vicenda al Corriere della Sera: “Io ero in Sardegna – ha dichiarato – ma non sono mai andato in discoteca, eppure mi sono ammalato lo stesso. Quel posto è una bomba”. Il giovane non ci sta a farsi definire un “untore da movida” e spiega per bene il momento in cui, secondo lui, è stato infettato: sul traghetto. “File per salire sulla barca – ha detto – e poi stavamo tutti ammassati. Non tutti portavano la mascherina, ce l’hanno fatta indossare in coda e poi molti la toglievano a bordo. Sono tornato tre giorni fa scoprendo che la Sardegna era l’epicentro del virus, poi avevo qualche linea di febbre, ma i miei amici stavano bene. Sono stato quasi sempre in spiaggia, al massimo nei ristoranti, come potevo pensare di essermi preso il virus?”.

Eppure, dopo i primi sintomi, il tampone non ha lasciato spazio a dubbi: Claudio ha il Coronavirus. “È stato uno choc, non ho idea di come possa averlo preso e questo non è rassicurante. I miei datori di lavoro sono stati comprensivi, ma è comunque un disastro per me. A saperlo non sarei mai partito, indossavo la mascherina, sono stato attento ed ecco il risultato. Se non era sicuro dovevano bloccare i viaggi tra le regioni o isolare i luoghi a rischio”. Nei prossimi giorni anche la sua fidanzata e i familiari dovranno fare il tampone.

Leggi anche: 1. Cosa cambia con le linee guida dell’ISS per la riapertura delle scuole / 2. Esclusivo TPI: “La scuola così non è sicura”. Le lettere di diffida degli insegnanti ai presidi / 3. Fontana: “Il Covid? Con l’autonomia la Lombardia avrebbe evitato molti errori” / 4. “Ha la febbre? Prenda una Tachipirina e vada comunque a fare il test”: l’assurda storia di una milanese / 5. Coronavirus, in Italia contagi aumentati del 141% nell’ultimo mese. Cartabellotta (Gimbe): “Preoccupati” / 6. Antonelli (Cts): “Le terapie intensive reggono bene. L’età media dei contagiati si è abbassata”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ratzinger, la lettera al suo biografo: “Nel 2013 mi sono dimesso per colpa dell’insonnia”
Cronaca / Le immagini esclusive del luogo dove è morto Stefano Sparti: ecco quello che non torna sul suo suicidio
Cronaca / Mutolo sull’arresto di Matteo Messina Denaro: “Una messa in scena, la trattativa tra Stato e mafia c’è sempre stata”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Ratzinger, la lettera al suo biografo: “Nel 2013 mi sono dimesso per colpa dell’insonnia”
Cronaca / Le immagini esclusive del luogo dove è morto Stefano Sparti: ecco quello che non torna sul suo suicidio
Cronaca / Mutolo sull’arresto di Matteo Messina Denaro: “Una messa in scena, la trattativa tra Stato e mafia c’è sempre stata”
Cronaca / “Siamo sicuri che Messina Denaro sia un assassino?”: bufera su un tweet di Vittorio Feltri
Cronaca / Dai peluche ai poster del Padrino e di Joker: le immagini del covo di Messina Denaro | VIDEO
Cronaca / Preferisce il carcere ai servizi sociali: “Riportatemi in cella, lì si fatica di meno”
Cronaca / Alfredo Cospito, udienza in Cassazione anticipata a marzo per le condizioni di salute del detenuto
Cronaca / Pisa, coppia litiga in casa: lui esce in bicicletta, le lo segue in auto e lo investe
Cronaca / A scuola di Grandi opere: “Così Venezia insegna il Mose a New York”
Cronaca / Detersivo al posto dell’acqua, cliente muore dopo 8 mesi di agonia: barista accusato di omicidio