Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, agente della scorta di Salvini positivo

Immagine di copertina

Il leader della Lega non dovrebbe aver avuto contatti con il poliziotto

Coronavirus, agente della scorta di Salvini positivo

Un poliziotto della scorta di Matteo Salvini è risultato positivo al Coronavirus oggi, venerdì 6 marzo. A quanto apprende l’agenzia Andkronos, si tratta di un agente del dispositivo di sicurezza che non è stato a stretto contatto con il leader della Lega nell’ultimo periodo né in auto nè accanto a lui (Qui tutte le ultime notizie sul Coronavirus in Italia).

Per gli altri colleghi della scorta è scattata la quarantena di 14 giorni. Il leader del Carroccio informato del caso di positività, si sarebbe detto tranquillo e pronto a sottoporsi a tampone se necessario e se gli verrà richiesto.

Intanto, a due settimane esatte dalla scoperta del primo caso autoctono di Coronavirus in Italia, continua l’epidemia di Covid-19, che sta interessando tutte le regioni del nostro Paese e in particolare quelle del Nord, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto su tutte. L’ultimo bilancio diffuso dalla Protezione Civile parla di 4.636 persone che fino ad ora hanno contratto l’infezione. Cresce a 462 il numero dei ricoverati in terapia intensiva per nuovo coronavirus, ieri erano 351. Si tratta del 19,3 percento del totale dei ricoverati con sintomi, che ammonta oggi a 2.394 mentre ieri erano 1.790.

In serata è arrivato il commento alla notizia da parte del leader leghista, che sulla sua pagina Facebook ha scritto: “Sto bene, non sono mai stato a contatto col ragazzo della Polizia che potrebbe essere positivo, e ovviamente farò tutto quello che le Autorità sanitarie mi chiederanno di fare, come ogni altro cittadino. Chi riesce a fare polemica anche su una possibile malattia, in alcuni casi arrivando ad augurarmi la morte, non merita risposta, al massimo un sorriso. GRAZIE per i tanti messaggi, adesso mangio piselli, pomodori e carne cruda, poi torno al telefono con sindaci e medici in prima linea contro il virus”.

Leggi anche:

1. Assenze, Maturità, didattica: cosa cambia con la chiusura delle scuole per il Coronavirus / 2. Coronavirus, rinviato referendum sul taglio dei parlamentari: nuova data entro il 23 marzo /

3. Il Covid-19 sopravvive sul telefonino per quattro giorni: “Ecco come disinfettarlo” / 4. Il coronavirus affossa il turismo in Italia: una botta che ci farà perdere 7 miliardi di Pil

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Siena: minorenne senza patente sbaglia a ingranare la marcia e travolge l’amica 16enne, che muore
Cronaca / Green Pass, proteste anche in Francia
Cronaca / In centinaia in piazza per Musta, ucciso dall'assessore leghista Adriatici
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Siena: minorenne senza patente sbaglia a ingranare la marcia e travolge l’amica 16enne, che muore
Cronaca / Green Pass, proteste anche in Francia
Cronaca / In centinaia in piazza per Musta, ucciso dall'assessore leghista Adriatici
Cronaca / L'appello di Vito Dell'Aquila: "Fate tutti il vaccino"
Cronaca / 5 morti e 5.140 casi nell'ultimo giorno: crescono ricoveri e terapie intensive
Cronaca / Convalidati arresti domiciliari per Adriatici: trasferito in un luogo segreto
Cronaca / Sbarchi senza sosta a Lampedusa, oltre 1.400 migranti arrivati in 3 giorni
Cronaca / Voghera, spunta un testimone: "L'assessore ha preso la mira e sparato"
Cronaca / Nelle chat dei vigili di Roma il Green Pass paragonato al nazismo: "Non faremo multe"
Cronaca / “Basta dittatura, libertà!”: manifestazioni in tutta Italia contro le nuove regole sui vaccini